Redazione Paese24.it

Reggio Calabria, Artificieri Castrovillari disinnescano granata Seconda Guerra Mondiale

Reggio Calabria, Artificieri Castrovillari disinnescano granata Seconda Guerra Mondiale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Altro intervento degli artificieri della caserma “Manes” di Castrovillari, questa volta per neutralizzare un ordigno inesploso ritrovato in Contrada Serreto, a Reggio Calabria, subito rimosso per motivi di sicurezza dal personale artificiere della Polizia di Stato del XII Reparto Mobile. Il Team intervenuto ha riconosciuto nell’oggetto di metallo corroso e pesantemente danneggiato, una granata d’artiglieria contraerea da 88 mm di nazionalità tedesca, retaggio del secondo conflitto mondiale. Subito trasportata, con la collaborazione della Croce Rossa Militare e della Polizia di Stato del XII° Reparto Mobile nell’alveo del Torrente Scaccioti, la munizione, contenente circa un chilogrammo di tritolo, è stata rapidamente fatta detonare in piena sicurezza.

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments