Redazione Paese24.it

Corigliano. In trasferta da Locri con la droga nel Suv. Arrestato un giovane

Corigliano. In trasferta da Locri con la droga nel Suv. Arrestato un giovane
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato ieri notte un 30enne e hanno denunciato un minorenne per detenzione illecita di sostanza stupefacente, dopo averli trovati con quasi 300 grammi di marijuana celati in macchina. Nello specifico i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Corigliano Calabro durante un servizio di controllo del territorio notavano nella popolosa frazione di Cantinella un grande suv, con i vetri tutti oscurati, fare una repentina sosta alla vista della pattuglia. Il comportamento insospettiva i militari che si accostavano al veicolo e chiedevano al guidatore e al passeggero, due ragazzi, rispettivamente di 30 e 16 anni, i loro documenti di riconoscimento. Compiutamente identificati ed accertato che provenivano dalla locride, si chiedeva agli stessi il motivo del loro comportamento e della trasferta a Corigliano. Gli stessi apparivano indecisi e soprattutto fornivano una tesi discordante ai Carabinieri, che decidevano, quindi, di approfondire il controllo e perquisire il veicolo.

Durante la minuziosa attività di polizia giudiziaria, infatti, i Carabinieri rinvenivano sotto la tappezzeria del portabagagli ed esattamente in uno scompartimento dove sono raccolti i cavi dell’impianto elettrico, una grande busta di cellophane trasparente con all’interno un ingente quantitativo di marijuana ancora da dividere. La sostanza sottoposta ad accertamenti specifici risultava avere un peso superiore ai 290 grammi. Tutto il materiale veniva immediatamente sottoposto a sequestro penale, mentre per il 30enne, B.D., si aprivano le porte della Casa Circondariale di Castrovillari così come concordato con il Sostituto Procuratore di turno della Repubblica di Castrovillari, mentre per il minorenne, incensurato, scattava una denuncia a piede libero per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *