Redazione Paese24.it

Esercito, Vercelli. Il trebisaccese Larocca al comando del 1^ Gruppo Obici “Gioacchino Bellezza”

Esercito, Vercelli. Il trebisaccese Larocca al comando del 1^ Gruppo Obici “Gioacchino Bellezza”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il giovane Massimo Larocca, 41 anni, Tenente Colonnello dell’Esercito Italiano, originario di Trebisacce ma residente a Torino, nella giornata del 18 novembre, attraverso una cerimonia sobria ma solenne svoltasi presso la Caserma “M.O.V.M. Aldo Maria Scalise” di Vercelli nel rigoroso rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19, ha assunto la guida del 1° Gruppo Obici, intitolato alla memoria della Medaglia d’Oro risorgimentale “Gioacchino Bellezza”, pedina operativa del Reggimento di Artiglieria a Cavallo.

Il trebisaccese Massimo Larocca, divenuto così il 91° Comandante del 1° Gruppo succede al Ten. Col. Andrea Maria Gradante trasferito, con l’incarico di Capo Sezione, presso lo Stato Maggiore dell’Esercito a Roma. La cerimonia, presieduta dal Colonnello Andrea Simone, 82° Comandante delle “Voloire”, ha suggellato il passaggio di consegne fra i due Ufficiali Superiori, al termine di un anno particolarmente intenso dal punto di vista addestrativo e operativo, durante il quale, oltre al contrasto al terrorismo e alla criminalità organizzata e a tutela dell’ordine pubblico, nell’ambito del massiccio impegno dispiegato dall’Esercito Italiano per fronteggiare il Coronavirus, il 1° Gruppo ha partecipato ad importanti attività di controllo del territorio nelle zone maggiormente colpite dal Coronavirus.

Nell’ambito dello sforzo continuo del Reggimento, infatti, il 1° Gruppo “Bellezza”, ha fornito uomini e mezzi in supporto alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine per il mantenimento dell’ordine pubblico e per il controllo del territorio. Supporto a 360 gradi, dunque, che continuerà nel prossimo futuro perché, a partire dai prossimi giorni, lo stesso 1° Gruppo guidato dal nuovo Comandante Massimo Larocca sarà impegnato come Gruppo Tattico in collaborazione con le Forze di Polizia nell’Operazione “Strade Sicure”, sia per evitare che la delinquenza approfitti della pandemia per fare “business” sia per il rispetto delle normative anti-Covid nelle città di Milano, Bergamo e Brescia.

Continua così, dopo l’impegno operativo dispiegato a decorrere dal mese di marzo dal 1° Gruppo “Bellezza” che, per contribuire a fronteggiare l’emergenza sanitaria, operando in sinergia con le Forze dell’Ordine e con realtà filantropiche e di volontariato locali, ha schierato uomini e mezzi nell’area della città di Bergamo che è risultata essere la più colpita dalla pandemia. Nel passaggio delle consegne tra i due Ufficiali Superiori, il Ten. Col. cedente ha ringraziato per il lavoro egregiamente svolto tutti gli Artiglieri di ogni categoria e grado, augurando al suo successore Ten. Col. Massimo Larocca buon lavoro e sempre migliori fortune, così come ha augurato a tutto il glorioso 1° Gruppo “Bellezza” di proseguire nel solco dei rilevanti risultati raggiunti, per il raggiungimento di traguardi addestrativi e operativi ancora più prestigiosi.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *