Redazione Paese24.it

A Castrovillari slitta la riapertura delle scuole

A Castrovillari slitta la riapertura delle scuole
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

È stata posticipata al 3 dicembre la riapertura delle scuole a Castrovillari. Il sindaco, Mimmo Lo Polito, ha firmato una nuova ordinanza, la n. 526, che pospone l’inizio delle attività didattiche in presenza nelle scuole dell’infanzia, elementari e prima media, mentre il nido di competenza del Comune riprenderà le attività lunedì 30 novembre, così come le scuole private che – si precisa nell’Ordinanza – hanno comunque la facoltà di poter disporre l’apertura per il  3 dicembre come quelle pubbliche.

“Una scelta – ha commentato il sindaco Lo Polito – definita con i dirigenti scolastici e necessaria anche per consentire alcune opportune opere nel plesso dei SS. Medici con il trasloco di banchi ed altro presso le elementari di via Roma (plesso Squillaci), nonché il trasferimento di nove aule delle medie nello stabile dell’Istituto Tecnico Commerciale e, contestualmente, la pulizia e sanificazione di queste scuole interessate dagli interventi”.

“Così, tra i fattori pressanti dell’evoluzione epidemiologica – conclude il primo cittadino -, la scuola prova a ripartire ancora, consapevoli che nelle aule si giocano presente e futuro di una società”.

Per quanto riguarda la situazione epidemiologica in città, attualmente, i casi di positività ai tamponi molecolari sono 30; quelli ai test rapidi sono 33, mentre si contano 3 guariti.

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments