Redazione Paese24.it

A Civita la Notte Romantica con il bacio di mezzanotte

A Civita la Notte Romantica con il bacio di mezzanotte
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ritorna a Civita la “Notte Romantica dei Borghi più belli d’Italia”, dopo la pausa “forzata” dell’anno scorso, dovuta al Covid. Anche quest’anno l’incantevole e suggestivo borgo arbëresh accoglierà la manifestazione, arrivata alla sesta edizione, ideata e promossa dall’associazione nazionale dei Borghi più Belli d’Italia. L’appuntamento con l’amore e il romanticismo è per domenica 4 luglio. Un’occasione di ripartenza per i borghi, il cui rilancio turistico – culturale è strettamente legato agli eventi.  “Un appuntamento questo  nato con lo scopo di vivere il fascino degli antichi borghi, nei vicoli, nelle piazze, nei cortili dei palazzi più suggestivi d’Italia.

La novità di quest’anno sarà il focus “l’Amore per l’Arte”, un fil rouge che legherà idealmente tutti i borghi, i quali dovranno scegliere un’arte di riferimento (pittura, scultura, teatro, cinema, danza, ecc.) e incentrare gli eventi su di essa. “I Borghi più belli d’Italia hanno voluto coniugare l’amore tra le persone con l’amore per l’arte e per gli artisti, che sono tra coloro che più hanno sofferto della crisi”, ha dichiarato il presidente dell’Associazione Fiorello Primi. Anche in questa sesta edizione in tutti i ristoranti dei borghi che hanno aderito all’evento, quindi anche a Civita, sarà servito il dessert Pensiero d’amore, creato per l’occasione ogni anno da uno chef diverso. A ideare il Black Passion: fondant e peperoncino, fragole e chantilly quest’anno è lo chef Simone Rugiati, personaggio televisivo e brand ambassador di Coltivatori di Emozioni, la piattaforma di social farming che è partner dei Borghi più belli d’Italia in varie iniziative.

Come sempre ci sarà il bacio di mezzanotte che sarà coronato dal lancio di migliaia di palloncini. Una notte romantica che potrà essere vissuta domenica prossima anche a Civita, dove l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Alessandro Tocci, la Proloco e alcune associazioni hanno organizzato un vasto cartellone di iniziative, in linea con il format base indicato dall’Associazione nazionale, che “caratterizzeranno le peculiarità del borgo arbëresh e che contribuiranno a rendere ancora più affascinante il programma stabilito dall’Associazione Nazionale dei Borghi”. “La serata di domenica, dove sarà garantito il rispetto di tutte le norme e i protocolli di sicurezza anticovid, – a dire degli organizzatori – sarà una serata all’insegna dell’amore e del romanticismo. Sarà un’occasione per scoprire e vivere le meraviglie di Civita in maniera originale. Sarà l’occasione di ammirare la bellezza del borgo arbëresh in ogni sua forma”.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments