Redazione Paese24.it

Rossano. Un vasto incendio spaventa la comunità

Rossano. Un vasto incendio spaventa la comunità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Tanta paura a Rossano, nella giornata di martedì 17 agosto, per un vasto incendio che ha interessato la montagna rossanese già dalle prime ore del mattino e che si è propagato fino al centro storico bizantino. L’incendio è durato fino alle prime luci dell’alba di mercoledì 18 agosto. Diverse le aree colpite: Aria dei Santi, Fossa del Lupo, Contrada Maviglia, Zagaria, Cozzo Pirillo e tante altre. Molte famiglie sono state evacuate, a causa delle fiamme che hanno raggiunto le loro abitazioni, per evitare il peggio.

Queste sono state tratte in salvo dalle forze dell’ordine: Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale. Le fiamme hanno distrutto ettari ed ettari di bosco. Si sono registrati, purtroppo, danni ingenti per quanto riguarda il ricco patrimonio boschivo che è il cuore pulsante della vita e della natura. Prezioso il lavoro dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano, del personale del Corpo Forestale dello Stato, di Calabria Verde e della Protezione Civile. Sono stati utilizzati anche gli autobotti comunali in aiuto ai Vigili del Fuoco. Sul luogo dell’incendio, inoltre, sono intervenuti due Canadair ed un elicottero antincendio. Le fiamme, dopo ore e ore, sono state domate, anche se rimangono i danni con ettari di bosco completamente bruciato. L’incendio di ieri, molto probabilmente, è di natura dolosa per mano di qualche piromane.

Antonio Le Fosse

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments