Redazione Paese24.it

Volley. Nell’oro Europeo dell’Italia brilla la stella del rossanese Lavia

Volley. Nell’oro Europeo dell’Italia brilla la stella del rossanese Lavia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il giovane pallavolista rossanese Daniele Lavìa campione d’Europa con la nazionale italiana di pallavolo che, nella serata di domenica 19 settembre, ha battuto la Slovenia per 3-2 (25-22/20-25/25-20/20-25/11-15). Un plauso sia al coach Ferdinando De Giorgi per l’ottimo lavoro che all’intera squadra per la grande determinazione messa in atto nei diversi incontri, durante l’impegnativo ed avvincente torneo, contro avversari temibili che ha portato al raggiungimento della meritata finale e alla conquista del titolo Europeo. Da sottolineare, tra l’altro, la straordinaria crescita e prestazione atletica del pallavolista rossanese Daniele Lavìa che è stato tra i migliori giocatori del sestetto azzurro.

Lavìa, classe 1999, ha iniziato la sua carriera giocando nella pallavolo Rossano. In seguito, poi, viene ingaggiato dalla Volley Corigliano dove, nella stagione 2014-15, debutta in Serie A2. Rimane nella società sportiva coriglianese anche nella stagione successiva, giocando in Serie B1, a seguito della rinuncia della società di partecipare al campionato cadetto. Nella stagione 2016-17 si accasa alla “Materdomini” di Castellana Grotte, in Serie A2, dove resta per due annate. Per il campionato 2018-19 si accasa alla “Porto Robur Costa” di Ravenna. Resta legato alla formazione romagnola per due annate, trasferendosi nella stagione 2020-21 al Modena, mentre in quella successiva è alla Trentino, disputando anche la Superlega.

Dal 2016 al 2018 viene convocato nella nazionale italiana Under-20, nel 2016 è nella nazionale Under-23, mentre nel 2017 fa parte di quella nazionale Under-19, con cui vince, nello stesso anno, la medaglia d’argento al campionato europeo e quella d’oro al “Festival Olimpico” della gioventù europea. Nel 2019 viene convocato nella nazionale Under-21 conquistando la medaglia d’argento al campionato mondiale, dove viene premiato come miglior schiacciatore. Nel 2019 ottiene le prime convocazioni nella nazionale maggiore, con cui, nel 2021, vince la medaglia d’oro al campionato europeo.

Un cammino, quello di Daniele Lavìa, di tutto rispetto che lo ha portato, dopo tanti anni di sacrifici e di tanta gavetta, ad indossare la maglia della nazionale italiana di pallavolo con la quale ha vinto il campionato Europeo. Sia il sindaco Flavio Stasi e sia l’intera Giunta comunale di Corigliano-Rossano, fra questi i diversi assessori e consiglieri comunali, hanno voluto complimentarsi con l’atleta rossanese per il raggiungimento dell’importante traguardo. Anche i tanti cittadini del comune unico di Co-Ro, oltre dell’intero territorio, hanno gioito nel vedere un proprio concittadino trionfare con la maglia della nazionale italiana di pallavolo nell’ultimo campionato Europeo.

Antonio Le Fosse

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments