Redazione Paese24.it

Rossano ricorda i giovani Altea e Raffaele, ad un anno dalla tragica scomparsa

Rossano ricorda i giovani Altea e Raffaele, ad un anno dalla tragica scomparsa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

di Antonio Le Fosse – Sono stati ricordati, ad un anno dalla loro prematura e tragica scomparsa per un incidente stradale avvenuto tra il 17-18 luglio 2021 sulla S.S. 106 in località Crosetto nell’area di Rossano, Raffaele Misuraca (19 anni) ed Altea Morelli (17 anni). E’ stata celebrata, nella serata di lunedì 18 luglio 2022, una Santa Messa, rispettivamente nella Chiesa “Santa Teresa di Gesù Bambino” e nella Parrocchia “Maria Madre della Chiesa” allo Scalo di Rossano, alla quale hanno preso parte, oltre ai genitori e familiari delle due giovani vittime, tanti cittadini ed amici di Altea e Raffaele.

Al termine della Santa Messa, dopo l’omelia ed i messaggi per ricordare i due giovani, sono stati lanciati in cielo numerosi palloncini bianchi accompagnati da lacrime e lunghi applausi. L’Associazione “Basta Vittime sulla S.S. 106” ha voluto consegnare, durante la celebrazione della Santa Messa, una targa alla famiglia Misuraca sulla quale vi era la seguente frase: “Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono ovunque noi siamo” Citazione di Sant’Agostino. Sulla stessa targa, inoltre, vi era il volto di Raffaele, il logo dell’Associazione, un cuore ed una colomba in volo.

Si sono vissuti, dunque, momenti di grande commozione in cui i tanti amici di Altea e Raffaele hanno voluto abbracciare, subito dopo la Santa Messa, i loro rispettivi genitori che, ancora oggi, piangono i propri figli ad un anno dal tragico incidente stradale avvenuto sulla S.S. 106 jonica. I sogni di Raffaele ed Altea, in una notte d’estate, sono svaniti per sempre. Loro amavano la vita, la famiglia e gli amici. Due giovani speciali che, ad ogni modo, saranno ricordati negli anni.

Da segnalare che il Liceo Classico “San Nilo” di Rossano, per volontà del Dirigente Antonio Franco Pistoia e dei docenti, ha voluto istituire la prima edizione del premio intitolato ad Altea Morelli con la consegna di alcune “Borse di Studio” a diversi alunni dello stesso Polo Liceale che hanno realizzato una serie di elaborati (testi, filmati e poesie) per ricordare la figura dell’indimenticabile Altea (alunna solare ed esemplare del Liceo Classico). Altea e Raffaele, comunque, rimarranno sempre presenti nei cuori di tutti.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments