Redazione Paese24.it

Cassano intitolerà una strada al musicista calabrese Emilio Capizzano

Cassano intitolerà una strada al musicista calabrese Emilio Capizzano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Cassano all’Ionio ha deliberato l’intitolazione di una strada del rione Capolanza di Lauropoli al musicista calabrese Emilio Capizzano, avanzando richiesta alla Prefettura di Cosenza per la relativa autorizzazione. L’iniziativa, è stata messa in atto dal governo cittadino, riunitosi sotto la presidenza del sindaco, Gianni Papasso, in considerazione del fatto che in un’area del rione Capolanza di Lauropoli, le cui strade sono intitolate ai grandi musicisti italiani, insiste una via che non ha alcuna denominazione. Chiaramente, è stato evidenziato nel deliberato, tale circostanza crea non poche difficoltà ai cittadini che abitano nella via senza alcuna denominazione.​ Pertanto, l’Amministrazione comunale intende intitolare tale arteria viaria interna del rione Capolanza al grande musicista e compositore calabrese Emilio Capizzano.

Nato a Rende il 24 dicembre 1883 e deceduto a Buenos Aires il 23 settembre 1943, Capizzano è stato un musicista, compositore di grande fama, professore d’orchestra e maestro di musica apprezzato anche oltre i confini nazionali. Nel 1927 venne ingaggiato in qualità di Maestro stabile della Compagnia Lirica città di Buenos Aires. Considerato che secondo i dettami della normativa che regolamenta la materia, nessuna denominazione può essere attribuita a nuove strade senza l’autorizzazione del Prefetto, la giunta comunale ha deliberato, tra l’altro, di richiedere la relativa autorizzazione per l’intitolazione a Emilio Capizzano della via del rione Capolanza di Lauropoli che non presenta alcuna denominazione, incaricando l’Ufficio Tecnico Comunale – Settore LL.PP. , una volta ottenuta, di apporre agli estremi di detta via appropriate targhe segnaletiche di materiale resistente con l’indicazione della  denominazione. Copia della deliberazione, approvata all’unanimità, è stata trasmessa alla Prefettura di Cosenza, per i provvedimenti previsti dalla legge e agli Uffici LL.PP. e Demografici per quanto di competenza.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments