Redazione Paese24.it

Castrovillari. Piccoli alunni accolgono le amiche tartarughe

Castrovillari. Piccoli alunni accolgono le amiche tartarughe
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Con la consegna delle tartarughe presso le scuole elementari di Castrovillari del Villaggio Scolastico (nella foto) e dei Santi Medici ha preso il via la quarta edizione del progetto di educazione ambientale “La Tartaruga va a Scuola”. Una iniziativa ideata dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Cosenza, diretto dal Colonnello Francesco Alberti, e realizzata in collaborazione con i Lions Club di Castrovillari, Corigliano Thurium e Rossano Sybaris. L’iniziativa punta a sensibilizzare i bambini della Scuola Primaria nei rapporti con gli animali ed in questo particolare caso con le tartarughe di terra (Testudo Hermanni) in possesso dei Carabinieri Forestale presso il Centro Visita Cupone nel Comune di Spezzano Sila che per l’occasione sono consegnate in affidamento temporaneo e custodite in alcuni terrari costruiti per l’occasione. Consegne già state effettuate a Rossano (Scuola Primaria Frsso) e Corigliano (I. C. Erodoto) la scorsa settimana. Un progetto avallato dal Servizio Cites territoriale dei Carabinieri Forestale di Reggio Calabria che vede da sempre i Lions, particolarmente attenti alle tematiche ambientali, collaborare con l’Arma Forestale. A tal riguardo i tre presidenti dei Club, Saverio Spina, Anna Perri e Domenico Pugliese ringraziano il Reparto Carabinieri Biodiversità di Cosenza per aver ancora una volta coinvolto i club di servizio in questa splendida iniziativa. Nei prossimi mesi personale del Reparto Biodiversità dei Carabinieri si recherà nelle scuole per tenere alcune lezioni legate all’ambiente e alla conoscenza di questi splendidi animali.

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments