Redazione Paese24.it

A Rossano l’ordinazione del nuovo sacerdote don Marco Fazio

A Rossano l’ordinazione del nuovo sacerdote don Marco Fazio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

di Federica Grisolia – La diocesi di Rossano-Cariati si arricchisce di un nuovo presbitero. Sabato 13 maggio, giorno in cui ricorre la Madonna di Fatima, nella Cattedrale “Maria Santissima Achiropita” di Rossano, è avvenuta l’ordinazione sacerdotale di don Marco Fazio (nella foto di Antonio Santella). Alla celebrazione, officiata dall’arcivescovo di Rossano-Cariati, monsignor Maurizio Aloise, per mezzo dell’imposizione delle sue mani e la preghiera consacratoria, hanno partecipato i sacerdoti dell’intera diocesi, i seminaristi, il vicario generale, don Pino Straface, e monsignor Luigi Renzo, vescovo emerito della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea. Presenti i familiari di don Marco, tanti fedeli e gli amici del neo sacerdote.

Don Marco, 33 anni, è entrato in Seminario nel novembre 2015 e ha concluso il suo percorso nel mese di giugno 2022. Nel 2018 e nel 2019 ha fatto varie esperienze caritative alla “Comunità Emmanuel” di recupero per tossicodipendenti, ludopatici e alcolisti, a Lecce. Poi a Torino, al Sermig (Servizio Missionario Giovani), e nella comunità di Bose, ad Assisi. Negli anni di seminario è stato responsabile, prima, e direttore, poi, del coro della cappella del Pontificio Seminario regionale San Pio X° in Catanzaro. Ha collaborato con le parrocchie di Monsoreto e Dinami (in provincia di Vibo Valentia). Inoltre, con la Parrocchia “Santa Maria” della Roccella in Roccelletta di Borgia e il cappellano del Policlinico Universitario di Germaneto. Ha frequentato il Seminario Pontificio regionale San Pio X° di Catanzaro. Ha collaborato con la Caritas Diocesana e, nelle diverse celebrazioni diocesane, ha collaborato anche con il coro polifonico della Cattedrale. Da diacono, poi, è stato impegnato, in questo ultimo anno, nella parrocchia di San Francesco d’Assisi, nel comune di Mirto-Crosia.

Domenica 14 maggio, alle ore 18, don Marco ha celebrato la sua prima Santa Messa, nella parrocchia “Santa Teresa di Gesù Bambino”, a Rossano, laddove ha vissuto la sua infanzia. Ad accogliere don Marco, il parroco don Natale Caruso, l’intera comunità parrocchiale, diversi sacerdoti e seminaristi. Don Marco, prima di fare il suo ingresso in Chiesa, ha baciato il crocifisso per poi dare inizio alla celebrazione eucaristica e, infine, ringraziare, visibilmente emozionato, l’intera comunità parrocchiale e tutti coloro che hanno contribuito alla sua crescita spirituale. Sabato 20 maggio, invece, alle 18.30, presiederà la celebrazione eucaristica nella parrocchia di San Francesco d’Assisi, in località Sorrento a Mirto Crosia.

Poco tempo fa, anche i fedeli della parrocchia “Madonna della Salute” di Amendolara Marina hanno avuto modo di conoscere il neo parroco, allora diacono, don Marco Fazio che, in quell’occasione, ha concelebrato la Santa Messa con i due sacerdoti don Nicola Mobilio e don Luca Pitrelli. Con quest’ultimo legato da un’amicizia nata in Seminario.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments