Redazione Paese24.it

Cerchiara, arrestati due uomini sorpresi a rubare un trattore

Cerchiara, arrestati due uomini sorpresi a rubare un trattore
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Repertorio

Repertorio

Sorpresi dai Carabinieri subito dopo aver rubato un trattore OM 50, vengono arrestati in flagranza di reato e, a seguito di patteggiamento, vengono condannati per direttissima a 6 mesi di reclusione, a 600 euro di multa ed alla confisca del materiale adoperato per il furto. Autori del tentato furto due giovani già noti alle Forze dell’Ordine: M. B. 34 anni, originario di Castrovillari e residente Frascineto e F. D.C. 47 anni, originario di Frascineto e residente a Castrovillari. Il furto si è verificato venerdì notte a danno di un’azienda agricola sita in località Bagotto, in agro di Cerchiara di Calabria, di proprietà di M. B., un agricoltore residente a Trebisacce.

A scoprirlo sono stati i Carabinieri di Francavilla Marittima diretti dal maresciallo Leonardo De Leo i quali, nel corso di una normale operazione di controllo del territorio effettuata nottetempo, hanno fermato i due ladri che, uno a  bordo di una Jeep e l’altro al bordo del trattore rubato, tentavano di allontanarsi dal luogo in cui era stato commesso il furto. Insospettiti dal comportamento dei due e dal cattivo odore di carburante che i due si era versati addosso nel tentativo di far partire il mezzo, i Carabinieri hanno scoperto nell’auto tutto il materiale occorrente (batterie, cavi, taniche di carburante…). Condotti presso la casa Circondariale di Castrovillari per tentato furto aggravato in concorso, i due, alla presenza dei propri legali Luca Donadio e Cristoforo Salerno, hanno patteggiato la suddetta pena.

Pino La Rocca

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *