Redazione Paese24.it

Villapiana, vescovo Galantino visita residenza per disabili psichici

Villapiana, vescovo Galantino visita residenza per disabili psichici
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

cerimonia col vescovoVisita del vescovo di Cassano Ionio mons. Nunzio Galantino alla residenza sanitaria per disabili psichici “Villa San Francesco srl” che ha sede in Via Orto dei Monaci nel centro di Villapiana. La visita del vescovo era stata programmata per presiedere al rito di benedizione della statua di San Francesco, patrono di Villapiana e della Calabria, che è stata collocata in un angolo del cortile della struttura. Vi hanno partecipato il sindaco Roberto Rizzuto, il suo predecessore Luigi Bria che è stato il promotore del presidio sanitario, gli assessori ai servizi sociali Felicia Favale e alla protezione civile Franco Oliva, i parroci della parrocchia Santa Maria del Piano, i dirigenti, tutto il personale medico e infermieristico, i volontari della protezione civile e numerosi cittadini. Parole di apprezzamento per l’iniziativa sono state espresse dal vescovo e dal sindaco Rizzuto nonché soddisfazione per una struttura dotata di grandi competenze mediche, divenuta un punto di riferimento per tutto il comprensorio.

Al termine della cerimonia gli ospiti e il personale della residenza sanitaria hanno proposto al pubblico la rappresentazione teatrale “Sogno o realtà”. Da oltre due anni con la gestione affidata alla società Villa San Francesco srl di Castrovillari la struttura, come detto, opera con competenza ed efficienza grazie  al personale altamente qualificato e si avvale della figura del direttore responsabile amministrativo, di infermieri, di Oss, di assistente sociale, di educatrice, dello psichiatra e della psicologa. Tutto ciò garantisce un soggiorno sereno ai dieci pazienti assistiti h24. Nella struttura operano, in caso di necessità, anche i medici del distretto sanitario di Trebisacce. 

Pasquale Bria

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *