Redazione Paese24.it

Trebisacce, incendio sul lungomare. Polemica per i ritardi nell’intervento

Trebisacce, incendio sul lungomare. Polemica per i ritardi nell’intervento
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

incendioE’ ancora allarme incendi nell’area dell’alto jonio. Nella tarda mattinata di lunedì 14 luglio le fiamme hanno avvolto un tratto a ridosso del lungomare Nord di Trebisacce. L’incendio, che ha coinvolto alberi e sterpaglie e con le cause in corso di accertamento, per fortuna è stato di proporzioni ridotte.

In molti, soprattutto sui social network, hanno lamentato un arrivo tardivo da parte dei mezzi per lo spegnimento delle fiamme. Vi è da dire che i vigili del fuoco di Castrovillari, così come quelli di Trebisacce, erano impegnati in altri interventi ed è da giustificare il loro arrivo posticipato (intorno alle 15), mentre era già intervenuta l’autobotte messa a disposizione dall’amministrazione comunale. Ciò che sembra essere sotto gli occhi di tutti è purtroppo una mancanza di coordinamento nella gestione dell’emergenza incendi. Con la Regione Calabria che tramite Protezione Civile e Calabria Verde (ex Afor) si rimbalza le responsabilità di intervento. Tutto ciò avallato dall’assenza di controlli da parte dei Comuni che raramente  sanzionano quei proprietari che non puliscono dalle sterpaglie i loro terreni così come da ordinanza.

La redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *