Redazione Paese24.it

A Castrovillari il teatro è per tutti. Con la nuova Stagione abbonamenti “popolari”

A Castrovillari il teatro è per tutti. Con la nuova Stagione abbonamenti “popolari”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
La locandina dello spettacolo "Concerto Blu"

La locandina dello spettacolo “Concerto Blu”

Non solo spettacoli ma soprattutto una sfida: riportare la gente a teatro. E’ questo l’obiettivo principale delle associazioni culturali Aprustum e Khoreia 2000 per la XVI Stagione Teatrale Comunale di Castrovillari. E, per ora, pare che ci stiano riuscendo, dato che il primo spettacolo fuori abbonamento “Cafè Chantant” di Eduardo Scarpetta ha visto per tre sere il Teatro Sybaris stracolmo, con tantissime richieste di ulteriori repliche. Anche la campagna abbonamenti, procede con successo. Complice il prezzo “popolare”: 50 euro per sette spettacoli, e 30 euro per tutti i membri delle associazioni culturali, di promozione sociale, di volontariato e sportive.

La manifestazione, organizzata per la prima volta dal Comune in sinergia con due fra le più rappresentative associazioni teatrali operanti sul territorio, ha in programma 11 spettacoli, 4 dei quali fuori abbonamento.

«Da anni il teatro e la cultura devono fare i conti con finanziamenti sempre più esigui – ha dichiarato Casimiro Gatto, direttore artistico di Aprustum. Non si possono fare più i cartelloni con i grandi nomi ma non per questo non si può delineare una proposta artistica che punti alla qualità e alla diversificazione. Dopo il sensibile calo di pubblico delle scorse stagioni la nostra sfida è quella di rivedere il Teatro Sybaris pieno di persone, partecipi ed entusiaste, ad ogni spettacolo».

Il prossimo appuntamento della XVI Stagione Teatrale di Castrovillari è fissato per sabato 24 gennaio, alle ore 21, con “Concerto Blu” di e con Lalla Esposito, spettacolo dedicato alla musica e alla poesia del grande Domenico Modugno. «E’ la prima grande interprete di questa stagione. Ne seguiranno molte altre, visto che abbiamo voluto impreziosire tanto il nostro programma con un colore così bello come il rosa – ha dichiarato Rosy Parrotta di Khoreia 2000. Concerto Blu ci regalerà una serata di grande teatro, che sarà arricchita dalla presenza di tutti i sindaci che hanno guidato la nostra cittadina negli ultimi 35 anni».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *