Redazione Paese24.it

Il Carnevale di Castrovillari si toglie la maschera. Svelato il manifesto della 57esima edizione

Il Carnevale di Castrovillari si toglie la maschera. Svelato il manifesto della 57esima edizione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Il manifesto della 57esima edizione del Carnevale di Castrovillari

Il manifesto della 57esima edizione del Carnevale di Castrovillari

Fascino, colori e allegria saranno gli ingredienti della 57esima edizione del Carnevale di Castrovillari e Festival Internazionale del Folklore, il cui manifesto è stato presentato ufficialmente questa mattina (20 gennaio) presso il Centro Direzionale della BCC Mediocrati di Rende.

“Maschere senza tempo” è l’immagine scelta dalla graphic designer Elmira Boosari per rappresentare la festa “più pazza dell’anno”, in programma nella città del Pollino dal 7 al 17 febbraio 2015 e che comparirà su manifesti e locandine.

Alla presentazione sono intervenuti il presidente dell’Istituto di Credito, Antonio Paldino, secondo cui «il Carnevale ha un ruolo importante non soltanto per la città ma per tutta la Calabria ed è sicuramente un indotto da supportare per incentivare cultura ed economia»; il neo presidente della Pro Loco castrovillarese (subentrato a Giovanni Amato), Eugenio Iannelli, che ha sottolineato come Castrovillari «riesca ad organizzare un Carnevale degno del nome e a garantire continuità nonostante le ristrettezze economiche»; e, a conclusione dell’incontro, il direttore artistico Gerardo Bonifati si è soffermato «sul valore storico e culturale della manifestazione che attira in città numerosi turisti».

Un gruppo mascherato della scorsa edizione

Un gruppo mascherato della scorsa edizione

Ad impreziosire la conferenza stampa, la presenza di tre ragazze (accompagnate dalla professoressa, Alessandra Scanga) in abiti realizzati dagli alunni dell’Istituto Professionale “Leonardo Da Vinci” di Castrovillari, sotto la guida attenta dei loro insegnanti, interamente con materiali di riciclo. Come L’Ipsia, tutte le scuole della città parteciperanno attivamente alla manifestazione, organizzata – come di consueto – dalla Pro Loco di Castrovillari, con la collaborazione del Comune, e  il contributo della Regione Calabria, dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, della Gas Pollino e di numerosi sponsor privati.

Per conoscere il cartellone degli appuntamenti si dovrà attendere la presentazione ufficiale prevista per sabato 6 febbraio nello splendido scenario di “Villa Bonifati”.

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *