Redazione Paese24.it

Calcio, 2^ categoria. Frascineto e Lattarico dettano legge, Amendolara vede i play-off

Calcio, 2^ categoria. Frascineto e Lattarico dettano legge, Amendolara vede i play-off
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Villaggio Frassa-Sibari 1-2

Villaggio Frassa Corigliano-Sibari 1-2

E’ stata una giornata ricca di goal ed emozioni la prima di ritorno del campionato di seconda categoria girone “A”. La capolista Frascineto, impegnata tra le mura amiche contro il Trebisacce Mostarico, riesce a portare a casa una vittoria importantissima e tre punti che mantengono a distanza il Lattarico. L’inseguitrice liquida invece La Rotese con un roboante 5-2 e resta nella scia dei ragazzi arbereshe. L’Alto Jonio sorride a metà: l’Oriolo torna dalla trasferta di Lattarico con una vittoria netta e convincente, frutto delle reti messe a segno da Basile, Siciliano e Oriolo (tripletta). Ottima performance esterna anche per il Sibari, capace di violare il campo del Villaggio Frassa coi goal di Maritato e Gioia. Domenica da bollino verde per l’Amendolara. I giallorossi superano a domicilio la Mandatoriccese grazie ad Oriolo (doppetta) e Maritato e si lanciano a ridosso della zona play-off. Sempre più deficitaria la classifica del Rocca Imperiale: i gialloblù steccano ancora e per il Paludi è tutto facile. Brutto tonfo casalingo del Lauropoli, battuto quattro a due da un’ottima Sandemetrese.

Risultati: Lattarico Aufugum-La Rotese 5-2, Lauropoli-Sandemetrese 2-4, Mandatoriccese-Amendolara 1-3, Rocca Imperiale-Paludi 0-3, P.Z. Frascineto-Trebisacce Mostarico 1-0, Piretto Calcio-Oriolo 2-5, Villaggio Frassa-Sibari 1-2

Classifica: Frascineto 31, Lattarico 30, Oriolo 27, Villaggio Frassa 26, Mandatoriccese 26, Amendolara 24, Paludi 24, Sandemetrese 21, Piretto 17, Sibari 16, LAuropoli 12, La Rotese 7, Rocca Imperiale 5, Trebisacce 2.

Prossimo turno: Amendolara-Lauropoli, La Rotese-Frascineto P.Z., Sandemetrese-Lattarico, Oriolo-Villaggio Frassa, Paludi-Mandatoriccese, Sibari-Rocca Imperiale, Trebisacce M.-Piretto

Giovanni Durso

_________________________________________________________________________________________________________________________________

PIRETTO – ORIOLO 2-5

Alla prima di ritorno l’Oriolo guarisce dalla pareggite da trasferta, espugnando il terreno del Piretto di Lattarico con una perentoria cinquina. Grande prova di forza quella offerta da Santagata e compagni che hanno dominato la scena in lungo e in largo e, complici gli scivoloni interni di Mandatoriccese e Villaggio Frassa, siedono ora sul terzo gradino del podio. Mattatore dell’incontro è stato Roberto Oriolo, autentico incubo per la retroguardia locale, che già nella prima mezz’ora mette a referto una doppietta che tramortisce il Piretto. All’alba della ripresa l’under Siciliano (terzo gol per lui in campionato) certifica lo strapotere ospite, firmando il 3-0. Nei ragazzi di Rusciani subentra,i n questo frangente, una sorta di appagamento che li porta a mordere il freno. Nel calcio non bisogna, però,mai cullarsi sugli allori: il Piretto, che non ci sta a recitare da sparring partner, coglie l’attimo e con le marcature di Bonessi e Trotta(55’e65’) rimette in discussione il risultato. E’ un fuoco di paglia, quello locale, che si spegne appena l’Oriolo decide di tornare a premere forte sull’acceleratore. La zampata di Basile,al 69’, è naturale conseguenza della rinnovata vena dei gialloverdi e chiude di fatto ogni discorso. C’è ancora spazio per il tris personale di Oriolo R. che corona così la sua giornata di grazia e completa la ‘manita’ oriolana. Il Piretto incassa una severa lezione della quale far tesoro per non smarrire il sentiero, già tracciato, che porta a una tranquilla salvezza. L’Oriolo è una macchina da gol(13 nelle ultime 3 giornate)e, infranto il tabù esterno, attende ora con il morale a mille la visita del Villaggio Frassa per uno scontro diretto in zona play-off che promette spettacolo ed emozioni.

Marcatori:12’, 30’, 80’ Oriolo R; 49’ Siciliano; 55’ Bonessi (P); 65’ Trotta (P); 69’ Basile.

Piretto: De Rose,Paletta,Esposito,Iantorno,Meringolo,Pingitore,Sganga,

De Simone,Turco,Trotta,Bonessi. All.Scarnato.

Oriolo: Arcidiacono,Gerundino,Flocco,Infantino,Valicenti,Siciliano(80’Zaibi),Santagata,

Rizzo,Oriolo(85’Liguori),Rusciani,Basile(75’Adduci). All.Rusciani.

Pierfrancesco Greco

________________________________________________________________________________________________________________________________

La capolista Cariati

La capolista Cariati

In PRIMA CATEGORIA  si registra il mezzo passo falso della capolista Cariati. I biancoazzurri si fanno fermare in casa dal forte Sant’Agata e sentono ora il fiato sul collo delle inseguitrici. Non sbagliano infatti Olympic Acri e Schiavonea, vittoriose rispettivamente contro Fiumefreddo e Casali Presilani. Il Cassano lotta ma si arrende tre a due al Cerzeto. La classifica dei ragazzi allenati da mister Martino si fa sempre più pericolante ed occorre ora una scossa per recuperare terreno dalle rivali salvezza.

Risultati: Fiumefreddo-Olympic Acri 0-1, Schiavonea-Casali Presilani 5-1, Belvedere-Real San Marco 1-0, Brutium CS-Geppino Netti 3-1, Cariati-Sant’Agata d’Esaro 2-2, Cerzeto-YB Cassano 3-2, Krosia-Sofiota 1-1, Sp.Terranova-Mirto 0-6

Classifica: Cariati 39; Marina di Schiavonea 36; Olympic Acri 35; Brutium Cosenza 31; Sant’Agata d’Esaro 27; Belvedere 25; Sofiota 24; Real San Marco 23; Fiumefreddo; Casali Presilani 21; Cerzeto 20; Geppino Netti Morano 18;  Mirto Crosia 16; Young Boys Cassano e Krosia 15; ; Sporting Terranova 3

Giovanni Durso

_________________________________________________________________________________________________________________________________

Risultati TERZA CATEGORIA: Cerchiara-Cropalati (i padroni di casa non scendono in campo, o-3 a tavolino), Bocchigliero-ICariatis 6-2, Pietrapaola-Themesen 6-1, Calopezzati-Campana 0-0, Arcobaleno Montegiordano-Piragineti 1-3, Calovetese-Scala Coeli 5-1

Classifica: Cropalati 33; Cerchiara e Piragineti 26; Pietrapaola 22; Calovetese 19; Bocchigliero 13, Calopezzati 11, I.Cariatis 10; Campana 8; Themesen 7; Arcobaleno Montegiordano 6; Scala Coeli 1

gio.dur.

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *