Redazione Paese24.it

Calcio, Promozione. Trebisacce e Roseto si dividono il derby

Calcio, Promozione. Trebisacce e Roseto si dividono il derby
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Juvenilia salva. I "delfini" verso la vittoria del campionato

Download PDF

Il tanto atteso derby dell’Alto Jonio tra Roseto e Trebisacce (nella foto) termina senza vincitori né vinti. Un pareggio che tutto sommato accontenta ambedue le squadre. La Juvenilia, con questo punto conquistato, mantiene la quinta posizione in classifica ed ottiene la matematica salvezza. Un obiettivo raggiunto con ben tre giornate d’anticipo ed arrivato grazie alla compattezza ed al bel gioco impressi da mister Malucchi. La matricola rosso-blù è stata l’autentica sorpresa di questa stagione e cercherà di essere protagonista anche nel campionato di Promozione 2015/2016. La capolista Trebisacce esce quindi indenne dal “Comunale” di Roseto Capo Spulico e compie un altro significativo passo verso la vittoria del campionato. La gara si è svolta dinnanzi ad un caloroso pubblico. Molti erano i supporters  locali ma anche gli ultras giallorossi sono accorsi in massa dalla vicina città di Trebisacce. A passare per primi in vantaggio sono i ragazzi allenati da mister Malucchi e, a fare centro, ci pensa l’ex dal dente avvelenato Mino Mundo. Dopo pochi minuti i rosetani vanno vicini al raddoppio con La Banca, un altro ex della partita, ma il tiro del forte centrocampista si stampa sulla traversa. La reazione dei giallorossi è furente e il pareggio arriva grazie all’undicesimo sigillo stagionale del bomber  Tuoto. Nella ripresa le squadre badano più a non farsi male e, al triplice fischio, il risultato finale dice uno a uno. Il Roggiano espugna il difficile campo del San Fili e, con una gara da recuperare, prova un’ultima disperata rincorsa alla vetta. Tre punti anche per Promosport, terza forza del campionato. I lametini si impongono in trasferta ed inguaiano sempre più una Rossanese poco “Audace”. Non disputate le gare di Torretta e Cotronei mentre il San Lucido batte di misura il Roccabernarda e si avvicina alla salvezza.

Risultati: Audace Rossanese-Promopsort 1-3; San Lucido-Roccabernarda 1-0; San Fili-Roggiano 0-1; Torretta-Sant’Anna n.d.; Amantea-Davoli 1-1; Juvenilia-Trebisacce 1-1; Filogaso-Garibaldina 0-0; Cotronei-Luzzese n.d.

Classifica: Trebisacce 63, Roggiano 56, Promosport 54, Luzzese 40, Juvenilia 38, Filogaso 37, Davoli 34, Cotronei 31, San Fili 31, Amantea 30, Garibaldina 29, San Lucido 29, Audace Rossanese 28, Torretta 24, Sant’Anna 23, Roccabernarda 21.

Prossimo turno: Davoli-Audace Rossanese, Trebisacce-Amantea, Promosport-Cotronei, Roggiano-Filogaso, Garibaldina-Juvenilia, Sant’Anna-Luzzese, Roccabernarda-San Fili, Torretta-San Lucido

Giovanni Durso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *