Redazione Paese24.it
COMMENTI

A Crosia il libro è un amico

Otto incontri per promuovere la lettura tra gli studenti

A Crosia il libro è un amico
Diminusci Dimensioni Aumenta Dimensioni Dimensioni Testo Stampa Articolo

L’Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione di Crosia sostiene l’iniziativa “Il libro…mio amico – rassegna di sensibilizzazione e formazione alla lettura”. L’evento, promosso dal sociologo Antonio Iapichino, prevede giornate di lettura e incontri con l’autore, rivolte agli alunni di tutte le scuole cittadine. Otto in totale gli appuntamenti itineranti, dei quali sette di sensibilizzazione e uno di formazione, che si svolgeranno negli Istituti cittadini, coinvolgendo anche tutte le parrocchie del territorio comunale, nel periodo compreso tra marzo e maggio 2015.

«Crediamo fortemente nell’importanza di iniziative di questo tipo – ha dichiarato l’assessore alla cultura e P.I. Graziella Guido – che è possibile mettere in campo solo grazie alla sinergia tra le istituzioni e i privati, soprattutto perché assicurano che si crei una coesione ed una rete tra gli istituti cittadini. La scuola può contribuire ad inculcare e incrementare nei giovani l’abitudine alla lettura, che sembra consolidarsi quanto più è precoce». Dopo il primo incontro, tenutosi lo scorso lunedì 23 marzo, presso la scuola di via dell’Arte, il prossimo appuntamento è previsto per domani, martedì 31 marzo, alle ore 10.00, presso la scuola primaria “Sorrenti”, dove i piccoli studenti incontreranno Francesco Fusca, Provveditore emerito agli studi di Cosenza e autore di numerose pubblicazioni, e Don Giuseppe De Simone.

Pasqualino Bruno

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *