Redazione Paese24.it

A Castrovillari una borsa di studio per la legalità

A Castrovillari una borsa di studio per la legalità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ad essere coinvolti anche gli studenti detenuti

Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà giovedì (21 maggio), alle 9.30, presso l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Pitagora-Calvosa” di Castrovillari la cerimonia di premiazione della quinta edizione della Borsa di Studio “Gian Piero Chiarelli”, intitolata “Il mio impegno per la legalità”.

All’evento, promosso dall’omonima associazione onlus, parteciperanno: la direttrice dell’Istituto penitenziario del luogo (sono stati coinvolti anche gli studenti detenuti nella casa circondariale), Mimma Cacciatore, la “preside coraggio” di San Luca, e padre Giovanni Ladiana dell’associazione “Reggio non tace”.

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments