Redazione Paese24.it

Calcio, Cassano batte Francavilla e sogna la Prima categoria

Calcio, Cassano batte Francavilla e sogna la Prima categoria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

I giocatori del Cassano esultano con i propri tifosi al fischio finale

Cassano in festa, grande delusione per il Francavilla. E’ questo il responso al termine della finale play-off di seconda categoria (gir. A). Quella giocata a Cerchiara è stata una gara emozionante e vissuta col cuore in gola per 120 minuti di pura adrenalina. I gialloverdi locali riescono a trovare la rete del vantaggio dopo solo 7′ grazie a una bella azione corale finalizzata da Staffa. Pochi minuti più tardi lo Sporting Francavilla sfiora anche il goal del raddoppio: ci vuole un miracolo del portiere cassanese Celico per evitare che l’incornata di Gaudiano finisca in rete.

Il Cassano, nonostante una partenza un pò balbettante, si risveglia e riesce a pareggiare i conti grazie a Ghazi il quale sorprende una disattenta retroguardia avversaria e fa centro. Pochi minuti più tardi ecco che si gonfia nuovamente la rete locale: sorpasso Young Boys firmato Gallo. Uno-due micidiale del Cassano che spezza le gambe al Francavilla e primo tempo che si chiude con gli ospiti in vantaggio 2-1. Nella ripresa gli uomini allenati da mister Boni entrano in campo col piglio giusto e al minuto numero 7 si procurano un calcio di rigore che Vito trasforma con freddezza. Le emozioni sembrano non finire mai in una gara ricca di botta e risposta.

Al 10′ l’arbitro assegna un altro calcio di rigore, stavolta a favore degli ospiti per atterramento su Ghazi. Dagli undici metri Azzolino si fa ipnotizzare da Ramundo che para il penalty conservando così il 2-2. Il risultato non cambia fino al novantesimo e tempi regolamentari che si chiudono così in pareggio. Si va ai tempi supplementari, necessari per decretare la vincente di questo spareggio. Al Francavilla basta un pari per far festa, visto il miglior piazzamento raggiunto nella regular season mentre il Cassano deve provare il tutto per tutto per sfondare il muro gialloverde e regalarsi una vittoria importantissima. Al 21′ una bella azione di Gallo porta in vantaggio gli “Young Boys”, che da lì in avanti amministrano il risultato e provano a colpire in contropiede. Il Francavilla si disunisce e subisce il poker firmato Iannicelli su punizione.  Nel finale è il neoentrato Rubino a portare a cinque il numero delle marcature e a scatenare il delirio sugli spalti. Per il Cassano la strada verso la Prima categoria resta ancora tortuosa. Intanto domenica gli Young Boys sono attesi dalla finalissima con il Fiumefreddo (vincitore play off del girone B). In caso di vittoria bisognerà sperare nella salvezza dell’Acri nel campionato Dilettanti (che ha perso la gara d’andata per 2-0 fuori casa).

Nello spareggio play out, colpaccio del Trebisacce Mostarico che dopo un disastroso finale di campionato si ritrova nella partita più importante della stagione andando a vincere a Torano per 2-1. Una vittoria che consente alla squadra jonica di conservare la Seconda Categoria, per il secondo anno consecutivo all’ultimo respiro.

SPORTING FRANCAVILLA: Ramundo, Vincenzi , Cataldi , Vito , Iuele , Maimone , Miraglia , Calcagno ( 1’st Miccoli 5,5), Gaudiano , Cannataro , Staffa . In panchina: Boni, Basile, Cannataro, Lista, Bruno. Allenatore: Boni.

YOUNG BOYS CASSANO: Celico , Praino , Gaetani , De Filpo , Azzolino , Scarano , Ghazi ( 23′ st Guidi ), Falabella ( 97′ t.s. Rubino ), Gallo , Stabile , Iannicelli. In panchina: Zancaro, Martire, Marinuzzi. Allenatore: Martino

MARCATORI: 7′ pt Staffa (F), 27′ pt Ghazi (Y), 28′ pt Gallo (Y), 7′ st Vito (F), 21′ sts Gallo (Y), 24′ sts Iannicelli (Y), 30′ sts Rubino (Y)

NOTE: Espulsi De Filpo (Y), Stabile

Giovanni Durso

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *