Redazione Paese24.it

Nel 2027 l’albero di Natale in piazza San Pietro arriverà dai boschi di Terranova di Pollino

Nel 2027 l’albero di Natale in piazza San Pietro arriverà dai boschi di Terranova di Pollino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Un esemplare arboreo di abete bianco dell’altezza di circa 25-30 metri proveniente dai boschi di Terranova di Pollino (Pz) sarà l’albero di Natale che illuminerà piazza San Pietro, a Roma, nel 2027. Il Comune guidato dal sindaco, Francesco Sante Ciancia, con apposita nota del 12/03/2016, aveva richiesto la volontà di donare alla Santa Sede l’abete che ogni anno viene tradizionalmente installato in piazza San Pietro per allietare il Santo Natale. Un mese dopo, è arrivata la risposta dal Vaticano: analoghe domande sono state già accolte sino al 2026 e, dunque, si chiede la disponibilità a donare l’albero di Natale per l’anno 2027.

SONY DSC

«La consapevolezza che l’abete di Terranova di Pollino andrà a rappresentare la terra lucana ed il Pollino – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Agricoltura, Risorse forestali e Sviluppo sostenibile Francesco Ciancia – mi rende orgoglioso e nasce dalla convinzione di vivere in una terra di monti e di boschi meravigliosi in cui la vita della comunità risulta essere legata in modo indissolubile al proprio territorio e ai “riti arborei”. Un’identità culturale – ha aggiunto l’assessore – che tra dieci anni sarà simbolicamente rappresentata da questo abete bianco».

Federica Grisolia

 

 

                                                                                            

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
3 anni fa

[…] Nello stesso pomeriggio, alle ore 16, si apriranno i mercatini di Natale, su iniziativa del Servizio Civile Nazionale del Comune di Terranova. Nel borgo del Pollino, intanto, c’è già trepidazione per il dono del grande albero di Natale donato alla Santa Sede che, tra dieci anni, illuminerà piazza San Pietro [LEGGI]. […]