Redazione Paese24.it

Referendum, ministro dell’Agricoltura ha fatto tappa a Rossano per il SI

Referendum, ministro dell’Agricoltura ha fatto tappa a Rossano per il SI
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Maurizio Martina, ha fatto tappa, lunedì sera , al cinema “San Marco” di Rossano (nella foto) per partecipare ad un incontro-dibattito sul Referendum Costituzionale. All’incontro, in una platea affollata da tanti cittadini ed autorità del territorio, hanno preso parte, oltre al sindaco ed al vice-sindaco della città bizantina: Stefano Mascaro e Aldo Zagarese, il governatore della Calabria, Mario Oliverio, ma anche Franco Laratta, Ernesto Magorno, Enza Bruno Bossio, Domenico Bevacqua, Mauro D’Acri e Nicodemo Oliverio. In platea, inoltre, erano presenti i rappresentanti delle Associazioni professionali agricole quali: Nicola Cilento, Franco Mazzei e Pietro Milinaro. Tanti gli interventi, dopo i saluti del primo cittadino, in vista del Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre.

foto-evento-a-rossano“Si deve votare Sì al Referendum Costituzionale – ha dichiarato il Ministro Martina – perché bisogna passare dalle parole ai fatti con il cambiamento e perché questa Riforma ci aiuterà ad avere uno Stato più semplice, meno costoso, più veloce”. Gli italiani, infatti, sono chiamati a votare un referendum costituzionale per approvare o respingere la riforma della costituzione che porta il nome dell’attuale ministra Maria Elena Boschi, che ne è stata la promotrice insieme al governo Renzi. L’approvazione del testo della legge costituzionale riguardante: “Le Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle Istituzioni, la soppressione del CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e la revisione del titolo V° della parte II° della Costituzione”. Si voterà nella sola giornata di domenica 4 dicembre, dalle ore 7 alle ore 23, mentre lo scrutinio avverrà subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.

Antonio Le Fosse

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
olga
olga
4 anni fa

IO c’ero ma voto NO, con me c’erano altre 4 persone che voteranno NO, sono 5 NO
NO, NO, NO, NO, NO = a 5 NO, per favore portali a Silvio RENZI, GRAZIE.

Giuseppe Ricucci
Giuseppe Ricucci
4 anni fa

Guard che Renzi non è Silvio, Silvio è Berlusconi che vita No come te, vergognati!