Redazione Paese24.it

Cariati, atto intimidatorio ai danni del vicesindaco

Cariati, atto intimidatorio ai danni del vicesindaco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

foto di repertorio

Atto intimidatorio a Cariati ai danni del vicesindaco, Sergio Salvati, che ha trovato tutte e quattro le ruote della sua auto squarciate. La scoperta è avvenuta ieri (venerdì) intorno alle 20, al termine di un incontro politico che si è tenuto al Centro Sociale e al quale erano presenti anche il sindaco della città, Filomena Greco, il candidato presidente alle prossime Provinciali Franco Iacucci, l’assessore regionale Franco Rossi, l’onorevole Ferdinando Aiello e altri sindaci e amministratori del territorio. Immediatamente è scattata la denuncia e ora indagano le autorità.

Non è il primo atto intimidatorio che ha colpito membri dell’Amministrazione guidata da Filomena Greco o persone vicine alla stessa giunta. «Evidentemente stiamo lavorando bene – ha commentato il primo cittadino. Il percorso che io e la mia squadra abbiamo intrapreso è sulla strada della legalità e della trasparenza. Una direzione che evidentemente non piace a tutti, qui a Cariati. E’ arrivato il momento – ha concluso la Greco –  di prendere decisioni molto forti».

Intanto, numerose sono le testimonianze di solidarietà che in queste ore hanno raggiunto Salvati.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments