Redazione Paese24.it

Agroalimentare e artigianato in vetrina per “Agri Terranova”

Agroalimentare e artigianato in vetrina per “Agri Terranova”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’edizione 2019 di “Agri Terranova” è in programma per sabato 21 e domenica 22 dicembre. È quanto fa sapere il vicesindaco con delega all’agricoltura Massimiliano Smiriglia invitando artigiani e produttori alla manifestazione che si svilupperà tra Palazzo Rende, Piazza Vittorio Emanuele e le vie del borgo. Il progetto è promosso insieme alla rete delle associazioni cittadine e territoriali.

L’evento è organizzato dal Comune in collaborazione con la Proloco Thurium Novum, l’Associazione Tersicore, la Coldiretti Città di Terranova da Sibari, la Società Cooperativa Agricola O.p Probio, l’Unione nazionale Pro loco d’Italia, l’Agrocepi, l’Assoproli, l’Unione coltivatori italiani, il Consorzio delle Terre Nuove da Sibari, i produttori Denominazione Comunali, la BCC Mediocrati, l’Associazione Francesco, la Rete siamo tutti co-produttori di Otto Torri sullo Jonio, progetto Nostos – Marcatori identitari per i turismi, la Comunità Slow Food per la valorizzazione della identità enogastronomica arbërëshe cosentina e la compagnia teatrale Luci nelle grotte.

Il programma della due giorni prevede, tra le altre cose, un workshop sugli strumenti finanziari per le imprese agricole, percorsi enogastronomici, stand espositivi dell’artigianato locale, rappresentazioni teatrali e, a chiusura, l’evento convegnistico focalizzato sui temi dell’agroalimentare al quale porteranno il loro contributo esperti del settore e rappresentanti istituzionali.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *