Redazione Paese24.it

Arriva dall’Alto Jonio il nuovo pro-rettore dell’Università della Calabria

Arriva dall’Alto Jonio il nuovo pro-rettore dell’Università della Calabria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La professoressa Maria De Paola (nella foto) originaria di Plataci e già docente Ordinaria di Economia Politica e Direttrice del Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza “G. Anania” dell’Unical, e’ stata scelta dal nuovo Rettore Nicola Leone quale Pro-Rettore-Vicario dell’Università della Calabria di Cosenza-Rende e, insieme alla professoressa Patrizia Piro Docente del Dipartimento di Ingegneria Civile, per i prossimi sei anni affiancherà il neo-Rettore nel governo del più importante Ateneo Calabrese. La notizia della nomina della professoressa Maria De Paola circolata nei giorni scorsi ha suscitato enorme compiacimento e grande orgoglio nel piccolo centro arbëreshe dell’Alto Jonio che, tra l’altro, può andare fiero di aver dato i natali agli antenati del grande Antonio Gramsci, politico, filosofo e giornalista che fu tra i fondatori del Partito Comunista Italiano.

La notizia, in questo caso, della scelta quali figure apicali ai vertici dell’Unical di due donne, sicuramente capaci e meritevoli, chiamate, insieme agli altri validissimi colleghi dal neo-Rettore Nicola Leone a comporre la sua squadra di governo dell’Ateneo, oltre ai suoi compaesani, ha inorgoglito tutto l’Alto Jonio. E’ la prima volta che l’Unical può vantare nella sua storia ben due Pro-Rettrici. Si tratta infatti di un bel segnale di modernità e di innovazione che fa onore all’Ateneo Calabrese e al nuovo Rettore Nicola Leone. «Ho scelto i delegati che mi affiancheranno nel governo dell’Ateneo, per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Si tratta – ha dichiarato a caldo il Rettore Leone – di una squadra  nella quale spicca la componente femminile in posizioni apicali, così come avevamo previsto nel programma elettorale. Nella storia cinquantennale dell’Unical – ha concluso il professor Leone – non c’era mai stato infatti un Pro-Rettore-donna e questa volta le donne al vertice sono due, appunto le prof.sse Maria De Paola e Patrizia Piro».

Pino La Rocca

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *