Redazione Paese24.it

Morano Calabro. Il Comune pubblica avvisi per otto borse lavoro

Morano Calabro. Il Comune pubblica avvisi per otto borse lavoro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Amministrazione Comunale di Morano Calabro, a seguito di propria deliberazione n° 108 del 2 ottobre 2019 e in esecuzione della progettazione predisposta dal Co.S.S.Po. (Consorzio Servizi Sociali del Pollino), ha indetto e pubblicato martedì 22 gennaio scorso nel sito dell’Ente tre nuovi bandi per altrettante iniziative di carattere sociale. Nello specifico sono attivi gli avvisi per otto borse lavoro, riferite cinque al programma “My Job” e tre al “Filo di Arianna”, e quattro voucher legati all’intervento “Ancora”.

I requisiti, come tutte le informazioni utili, compreso il formulario per l’accesso, costituiscono parte sostanziale dei singoli bandi, facilmente reperibili nel portale istituzionale o direttamente presso gli uffici della municipalità. Ad ogni modo la domanda, dovrà pervenire al protocollo del Comune entro il ventesimo giorno successivo a quello della pubblicazione dell’avviso. Per le istanze spedite a mezzo Raccomandata A/R farà fede il timbro postale. Le borse e i voucher saranno assegnati ai candidati che avranno riportato il punteggio più alto e solo in caso di parità fra più concorrenti sarà preferito il più giovane. Per “My Job” e per “Filo di Arianna” è previsto lo svolgimento di una prestazione lavorativa a beneficio della collettività.

«La disoccupazione è un vero e proprio cancro, capace di danneggiare le famiglie e disgregare il già fragile tessuto sociale, specialmente nelle piccole comunità – affermano il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore Sonia Cozza -. Per quanto ci riguarda – aggiungono De Bartolo e Cozza – «riteniamo che le istituzioni non possano sottrarsi alle funzioni di soccorso, ma debbano con ogni sforzo sovvenire soggetti e nuclei che vivano criticità quotidiane».

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *