Redazione Paese24.it

Sindaco di Oriolo positivo al Coronavirus. La Santelli “chiude” il paese

Sindaco di Oriolo positivo al Coronavirus. La Santelli “chiude” il paese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il sindaco di Oriolo, Simona Colotta, è risultata positiva al Coronavirus. Il primo cittadino è stata sottoposta a tampone questa mattina (mercoledì) presso l’ospedale “Annunziata” di Cosenza. L’esito è stato positivo. Il sindaco (nella foto sotto) era stato ricoverato già nella giornata di ieri, quando a bordo di un’ambulanza del 118 aveva raggiunto l’ospedale di Cosenza. «Le sue condizioni di salute sono stabili». La Regione Calabria comunica che altri dieci cittadini sintomatici sono stati sottoposti a tampone, in attesa di risultati. Mentre l’Asp di Cosenza sta monitorando l’evoluzione epidemiologica.

Ricordiamo che, ad Oriolo, risultava già una persona affetta da Coronavirus, ricoverata presso l’ospedale di Cosenza. Quello del sindaco di Oriolo è il quinto caso di Covid-19 nell’Alto Jonio cosentino, dopo l’altro concittadino di Oriolo, appunto, e le tre persone di Francavilla Marittima, tra cui una signora anziana deceduta. Intanto, il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha appena emesso una ordinanza di “chiusura” del paese, con divieto di accesso nel territorio comunale e divieto di allontanamento dal territorio comunale, con le dovute eccezioni dettate da simili situazioni. Questa ordinanza è stata dettata «dalla situazione rappresentata, anche in considerazione del possibile elevato numero dei contatti dei soggetti interessati, che può determinare incidenza significativa nel territorio comunale, in rapporto al contesto di riferimento e alla rapida evoluzione della malattia Covid-19». Oriolo è il quattordicesimo comune calabrese “chiuso” per Coronavirus.

Vincenzo La Camera

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *