Redazione Paese24.it

Amendolara. Rinviata al prossimo anno l’ottava edizione del Premio Pagano

Amendolara. Rinviata al prossimo anno l’ottava edizione del Premio Pagano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il presidente dell’Associazione per lo Sviluppo dell’Alto Ionio, Antonio Pagano, comunica che l’edizione 2020 del “Premio Pagano” –  con la manifestazione finale che si svolge ad Amendolara – viene annullata e sarà recuperata l’anno prossimo. Questa decisione è scaturita in seguito all’attuale chiusura delle scuole, con una proroga ormai più che certa di questo provvedimento. Il Premio Pagano, incentrato sul rispetto della legalità e sulla cittadinanza attiva, prevede il coinvolgimento degli studenti anche e soprattutto tramite lavori di gruppo, arricchiti, il più delle volte, da uscite sul territorio. La traccia del bando di questa anno era:Valorizziamo la cultura del nostro territorio recuperando e rielaborando i valori, le tradizioni e lo stile di vita del passato per salvaguardare l’integrità dell’ambiente in cui viviamo”. L’attuale situazione scolastica, evidentemente, non permetterà alle scuole interessate al concorso di rispettare la scadenza del bando fissata per il 30 aprile. Il Premio Pagano pertanto rinvia l’ottava edizione del concorso al 2021, annullando il bando di quest’anno scolastico che sarà nuovamente riformulato a tempo debito.

Il Premio è organizzato – in memoria del giudice Umberto Pagano – dall’Associazione per lo Sviluppo dell’Alto Ionio in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Amendolara – Oriolo – Roseto Capo Spulico e con il patrocinio dei rispettivi comuni. L’Associazione, a tal proposito, intende esprimere, attraverso il suo presidente e tutti i soci, un augurio di pronta guarigione al sindaco di Oriolo, Simona Colotta e un messaggio di vicinanza all’intera comunità particolarmente colpita dall’emergenza sanitaria in atto.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *