Redazione Paese24.it

Castrovillari. Bimbo compra mascherine per vigili urbani con i soldi della paghetta

Castrovillari. Bimbo compra mascherine per vigili urbani con i soldi della paghetta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Prescrizioni, restrizioni e protocolli contro il rischio contagio da Covid-19 non rallentano né frenano gli atti di generosità , anche particolari, suscitati dalla semplicità. Lo testimonia  il gesto del piccolo Francesco Andrea, di 6 anni e frequentante la Prima elementare, che ha consegnato questa mattina (lunedì), accompagnato da papà e mamma, al sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, delle mascherine per vigili urbani e dipendenti municipali, acquistate con i risparmi delle sue paghette. Insieme ha donato pure una poesia, scritta con la mamma, al primo cittadino e alla Comandante del Corpo di Polizia municipale nella quale viene richiamata la portata dell’opera sociale e preventiva che sta svolgendo il comune anche con le loro azioni. Tutto ciò è avvenuto, con ringraziamenti da parte di tutti, al primo piano del palazzo di città alla presenza pure del presidente del Consiglio comunale, Piero Vico, e della stessa Comandante della Polizia Municipale, Sonia Losardo (nella foto).

“Un momento che ha lasciato spiazzati- ha dichiarato il sindaco Lo Polito – per l’intensità e tenerezza del messaggio racchiusi nel comportamento, ricco di bellezza, speranza ma anche fiducia per ciò che ci sta consegnando, comunque, umanamente questa emergenza, richiamandoci a ciò che forse non prestavamo più attenzione: all’essenziale nella sua più disarmante semplicità. Una mattinata, insomma, che ricorderemo – ha aggiunto – e che ci sollecita a trarre alcune lezioni”.

Redazione

Condividilo Subito

One Response to Castrovillari. Bimbo compra mascherine per vigili urbani con i soldi della paghetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *