Redazione Paese24.it

Roseto Capo Spulico. Tutti negativi i tamponi effettuati a “Villa Azzurra”

Roseto Capo Spulico. Tutti negativi i tamponi effettuati a “Villa Azzurra”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Tutti gli ospiti ed il personale socio-sanitario e amministrativo della RSA “Villa Azzurra” di Roseto Capo Spulicosono risultati negativi alla prova dei tamponi per il Coronavirus fatti eseguire nella giornata di venerdì 22 maggio dalla Direzione Sanitaria e processati in tempi abbastanza rapidi (entro domenica) dal Laboratorio della UOC di Microbiologia e Virologia dell’A.O. “Annunziata” di Cosenza. La struttura, di concerto con il Comune, alle luce di quanto stava avvenendo in tutta Italia, avevano già da tempo richiesto l’invio dei tamponi alle autorità sanitarie provinciali. Nel frattempo però la proprietà della Casa per Anziani e la Direzione Sanitaria hanno già sottoposto, a proprie spese, sia gli anziani-ospiti che il personale medico e socio-sanitario alla prova dei test sierologici che avevano avuto esito negativo. Gli esami effettuati attraverso il tamponamento eseguito su tutto il personale e sugli ospiti scelti “a campione” dal Direttore Sanitario dr. Vincenzo Settembrini, non hanno fatto altro che confermare il buon esito della prima mappatura.

«Ovviamente – ha dichiarato il Direttore Amministrativo Vincenzo Diego – aver tenuto finora fuori da “Villa Azzurra” il Covid-19 nonostante la prossimità a paesi non risparmiati dal virus, non è stato affatto semplice e tantomeno scontato, ma il frutto di un’attenzione che non è venuta mai meno e che tuttora ci induce a non abbassare la guardia perché il virus non è affatto sconfitto». Lo stesso direttore Diego ha assicurato che, oltre a tutti gli accorgimenti previsti dal DPCM del 20 marzo 2020, si sta lavorando per dotare la struttura di appositi gazebo dotati di paratie divisorie in plexiglas (nella foto) da utilizzare quando saranno autorizzate le visite dall’esterno.

Pino La Rocca

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *