Redazione Paese24.it

Cariati. Torna a casa il bimbo caduto dal terzo piano. Il bentornato della comunità

Cariati. Torna a casa il bimbo caduto dal terzo piano. Il bentornato della comunità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Sapere che il piccolo Francesco è tornato a casa, che sta meglio e che, nonostante la caduta impressionante dal terzo piano, non sia in pericolo di vita, non può che riempire di gioia quanti in queste settimane, da quel 2 maggio, hanno condiviso con i familiari momenti di apprensione e preoccupazione”. È quanto dichiara il sindaco facente funzioni, Ines Scalioti, augurando il bentornato al giovanissimo concittadino a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità. “Possa, insieme ai suoi genitori, al suo fratellino e a tutti i suoi familiari – aggiunge – ritrovare la serenità interrotta e tornare presto a giocare spensierato”. Il piccolo, 5 anni,  è rientrato poche ore fa presso la sua abitazione, accompagnato in ambulanza e accolto sotto casa dagli applausi di amici e parenti. Le sue condizioni al momento della caduta erano apparse subito gravi tanto da richiedere l’intervento dell’elisoccorso per il trasporto all’ospedale di Cosenza. Ora, dopo 20 giorni, l’incubo è finito.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *