Redazione Paese24.it

Trebisacce, misure anti Covid. Chi affitta le case dovrà comunicare al Comune l’identità degli inquilini

Trebisacce, misure anti Covid. Chi affitta le case dovrà comunicare al Comune l’identità degli inquilini
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

I cittadini residenti a Trebisacce proprietari di case e gli intermediari immobiliari che intendono affittare le stesse per brevi o lunghi periodi, avranno l’obbligo di comunicare al Comune, oltre che alla Questura (obbligo già in vigore precedentemente) l’identità degli inquilini. I cittadini non residenti, proprietari di seconde case, dovranno comunicare il loro arrivo temporaneo o le generalità delle persone che occupano gli immobili. Tutto ciò al fine di un adeguato controllo per un preventivo contenimento della diffusione del Coronavirus. E’ quanto previsto da un’ordinanza a firma del sindaco di Trebisacce, Franco Mundo, che ha ritenuto di adottare tali misure considerato che il virus non è ancora scomparso.

Sicuramente si parla di una misura temporanea e preventiva contro la diffusione del virus e a tutela della salute pubblica, «per far fronte – si legge nell’ordinanza ad esigenze di breve periodo, in vista dell’alta stagione, caratterizzata da più intenso afflusso di turisti, che comporterà un maggiore ricorso all’istituto della locazione da parte dei cittadini residenti proprietari di immobili e gli intermediari immobiliari». La comunicazione al Comune deve avvenire mediante un apposito modello da inviare tramite posta elettronica o tramite consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo.

Vincenzo La Camera

 

Condividilo Subito

One Response to Trebisacce, misure anti Covid. Chi affitta le case dovrà comunicare al Comune l’identità degli inquilini

  1. Marzia Bratti 2020/06/24 at 17:57

    Ottima iniziativa che spero venga estesa ai frequentatori diurni e notturni dei nostri lidi , per evitare assembramenti pericolosi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *