Redazione Paese24.it

Il cantautore calabrese Brunori Sas vince il prestigioso Premio Tenco

Il cantautore calabrese Brunori Sas vince il prestigioso Premio Tenco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Va a Brunori Sas, con l’album Cip!, il Premio Tenco 2020 per il miglior album in assoluto. Tosca porta a casa due premi: quello per la Miglior Canzone con “Ho amato tutto” (scritta da Pietro Cantarelli e portata in gara all’ultimo Festival di Sanremo) e quello per Miglior Album di interprete con Morabeza. Miglior Opera Prima è l’album “Canterò” di Paolo Jannacci, figlio del mai dimenticato Enzo. Il Premio per il Miglior album in dialetto va a “Napoli 1534. Tra moresche e villanelle” della Nuova Compagnia di Canto Popolare, mentre il Miglior album collettivo a progetto segna un ex aequo: “Note di viaggio – Capitolo 1: venite avanti…”(raccolta di canzoni di Francesco Guccini) e “Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero”. Dario Brunori, in arte Brunori Sas, è un ormai noto cantautore italiano. Nasce a Cosenza il 28 settembre 1977. Ha vissuto la sua gioventù tra Joggi di Santa Caterina Albanese e Guardia Piemontese. Da una decina di anni calca i palcoscenici della musica italiana con successo.

v.l.c

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments