Redazione Paese24.it

Il cantautore calabrese Brunori Sas vince il prestigioso Premio Tenco

Il cantautore calabrese Brunori Sas vince il prestigioso Premio Tenco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Va a Brunori Sas, con l’album Cip!, il Premio Tenco 2020 per il miglior album in assoluto. Tosca porta a casa due premi: quello per la Miglior Canzone con “Ho amato tutto” (scritta da Pietro Cantarelli e portata in gara all’ultimo Festival di Sanremo) e quello per Miglior Album di interprete con Morabeza. Miglior Opera Prima è l’album “Canterò” di Paolo Jannacci, figlio del mai dimenticato Enzo. Il Premio per il Miglior album in dialetto va a “Napoli 1534. Tra moresche e villanelle” della Nuova Compagnia di Canto Popolare, mentre il Miglior album collettivo a progetto segna un ex aequo: “Note di viaggio – Capitolo 1: venite avanti…”(raccolta di canzoni di Francesco Guccini) e “Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero”. Dario Brunori, in arte Brunori Sas, è un ormai noto cantautore italiano. Nasce a Cosenza il 28 settembre 1977. Ha vissuto la sua gioventù tra Joggi di Santa Caterina Albanese e Guardia Piemontese. Da una decina di anni calca i palcoscenici della musica italiana con successo.

v.l.c

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *