Redazione Paese24.it

Sequestrata l’isola ecologica di Morano Calabro

Sequestrata l’isola ecologica di Morano Calabro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Alcuni giorni fa è stata sequestrata, dai Carabinieri Forestali della stazione di Castrovillari, l’isola ecologica e centro di raccolta differenziata di Morano Calabro. A darne notizia i consiglieri comunali di opposizione Giannatale Tramaglino, Maria di Maria, Domenico Lombardi per il gruppo Morano Lab e Angelo Severino per Morano Democratica.

«Non sappiamo precisamente cosa sia successo per fare emettere questo pesante provvedimento penale – commentano i consiglieri comunali di opposizione -. Una cosa è certa, sono scattati i sigilli dagli organi di controllo, per evitare il proseguimento di una condotta ritenuta illecita». Continuano: «purtroppo questa è l’ennesima prova, di una amministrazione superficiale e sempre più inadeguata; sono riusciti a farci sequestrare l’Isola Ecologica, ma si arrogavano la capacità di gestire un ecodistretto. Riponiamo la massima fiducia sulle Autorità Giudiziaria, per far piena luce sulle responsabilità politiche e tecniche».

v.l.c.

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *