Redazione Paese24.it

Rossano. Alla scoperta dell’Abbazia di Santa Maria del Patire

Rossano. Alla scoperta dell’Abbazia di Santa Maria del Patire
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Escursione alla scoperta dell’Abbazia di Santa Maria del Patire e dell’Oasi WWF dei Castagni giganti del Cozzo del Pesco, nella mattinata di domenica 12 luglio, a cura del Club Trekking Corigliano-Rossano, del gruppo CAI, del WWF Calabria Citra e del FAI Cosenza. I partecipanti, dapprima, hanno visitato l’Abbazia del Patire, poco fuori il centro abitato di Rossano e, successivamente, l’Oasi WWF dei Castagni giganti del Cozzo del Pesco. La spiegazione dettagliata è stata a cura del professor Eugenio (Gegè) Nastasi e di Lorenzo Cara (Presidente del Club Trekking Corigliano-Rossano).

All’iniziativa, inoltre, hanno preso parte l’assessore al Turismo della Città di Corigliano-Rossano, Tiziano Caudullo, il Presidente del WWF Calabria Citra, Giuseppe Campana, la rappresentante del FAI Rossano e di Legambiente di Corigliano-Rossano, Elena Pisano, ma anche diverse Associazioni dell’intero territorio (Comitato Contrada Amica, Legambiente, Associazione Fotografica “Luce” di Rossano, l’Associazione Corigliano per la fotografia con la presenza del Presidente G. Gianzi e tante altre). Una giornata alla scoperta di due luoghi incantevoli che si trovano immersi in un contesto naturalistico. 

Antonio Le Fosse

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments