Redazione Paese24.it

A Mirto Crosia una Masterclass di perfezionamento pianistico

A Mirto Crosia una Masterclass di perfezionamento pianistico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

L’Istituto Donizetti di Mirto, guidata dal direttore Giuseppe Greco, ha organizzato, con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione del Comune di Crosia, una masterclass di perfezionamento pianistico, curata dal maestro Angelo Guido (nella foto), pianista e docente del Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza.

Le attività della masterclass si svolgeranno, nel rispetto delle normative anti-Covid, dal 5 al 7 agosto, nelle aule dell’Istituto Donizetti, situato a Mirto Crosia nell’omonima strada intitolata all’importante compositore bergamasco, vissuto nell’Ottocento, appunto, Gaetano Donizetti.

L’ultimo giorno di attività (7 agosto), oltre alle apposite lezioni teorico-pratiche, alle ore 21, presso la Gelateria “Kursaal” sul lungomare “Centofontane” di Mirto, si terrà un convegno conclusivo sul tema “Note distanti” – La musica al tempo del Covid-19. All’evento serale è prevista la partecipazione attiva di rappresentati delle istituzioni locali e docenti musicali. Durante l’iniziativa dal carattere socio culturale, che verrà introdotta e coordinata dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, porterà i saluti il sindaco di Crosia Antonio Russo. Diversi gli interventi programmati. Sulla tematica si confronteranno, infatti,  Giuseppe Campana, direttore del Centro studi musicali “G. Verdi” di Corigliano Rossano, Rachele Anna Donnici, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto, Francesco Russo, Presidente del Consiglio comunale di Crosia con delega allo Spettacolo e al Turismo e Giuseppe Greco, direttore dell’Istituto Donizetti di Mirto Crosia. Al termine del convegno verranno rilasciati gli attestati ai corsisti partecipanti alla masterclass.  “Crediamo – ha detto il direttore del Donizetti, Giuseppe Greco – nel potere della musica. Studio, ricerca formazione sono la nostra filosofia. Coltiviamo insieme ai nostri ragazzi la passione per la musica, li accompagniamo nella loro crescita professionale e li sosteniamo nelle loro scelte”.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *