Redazione Paese24.it

Rossano. Al via i festeggiamenti religiosi in onore del patrono San Nilo

Rossano. Al via i festeggiamenti religiosi in onore del patrono San Nilo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Al via i festeggiamenti religiosi in onore di San Nilo Abate (Santo Patrono di Rossano). Le statue di San Nilo e di San Bartolomeo, nella tarda mattinata di mercoledì 23 settembre, sono state portate all’interno della Cattedrale dove si darà vita al triduo in memoria del Santo rossanese, monaco basiliano nativo proprio della città del Codex, morto nel 1004. Ieri sera (mercoledì) è stata celebrata la Santa Messa presieduta da Don Francesco De Feo (Superiore Monastero di Grottaferrata). Giovedì 24 settembre (alle ore 19:00), dopo il Santo Rosario con inizio alle ore 18:30, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da Don Mario Spinicci (Parroco di Orsomarso). Venerdì 25 settembre (alle ore 19:00), dopo il Santo Rosario con inizio alle ore 18:30, verrà celebrata la Santa Messa  presieduta da Papas Piero Rose (Parroco di Cantinella che fa parte dell’area di Corigliano) con il rito bizantino.

Sabato 26 settembre, festa patronale, Sante Messe, in Cattedrale, alle ore 08:00, alle ore 11:00 e alle ore 19:00 presieduta, per l’occasione, da S.E. Mons. Giuseppe Satriano (Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati). Nel corso della celebrazione, poi, si darà vita alla significativa cerimonia di consegna delle chiavi della città al Santo Patrono da parte del sindaco Flavio Stasi. I tanti cittadini e fedeli sono invitati a partecipare, indossando le mascherine e rispettando le distanze di sicurezza nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Antonio Le Fosse

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *