Redazione Paese24.it

Coronavirus. Due nuovi casi a Castrovillari e uno a Frascineto

Coronavirus. Due nuovi casi a Castrovillari e uno a Frascineto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Due nuovi casi di Coronavirus a Castrovillari. Ad annunciarlo è il sindaco, Mimmo Lo Polito. Il primo riguarda una persona che presta servizio in una caserma fuori regione, il quale – avuto contatti con un positivo – è stato mandato in quarantena nel suo luogo di residenza (appunto, Castrovillari), senza avere altri contatti con nessuno.

La seconda persona, sintomatica, è, invece, una straniera, di origine ucraina, posta in quarantena da giovedì scorso, che è risultata positiva. Questo caso potrebbe essere collegato a quello di Frascineto (di cui, questa mattina, aveva dato notizia il sindaco, Angelo Catapano), poiché della stessa nazionalità – afferma Lo Polito – della persona che verosimilmente ha contagiato la signora del piccolo borgo arbereshe, al momento ricoverata presso l’ospedale “Annunziata” di Cosenza. «Per tale motivo – precisa il primo cittadino – stiamo rintracciando tutte le persone di questa nazionalità per verificare altre positività».

Intanto, «domani mattina – annuncia Lo Polito – faremo un incontro con tutte le forze dell’ordine per dare piena attuazione al DPCM del 13 ottobre. Proprio per evitare sanzioni e chiusure, invito tutti al massimo rispetto delle prescrizioni e degli orari in esso indicati».

Infine, il sindaco esorta i cittadini «a fare massima attenzione in presenza di sintomi covid e a contattare il medico curante, ovvero il dipartimento di prevenzione della salute, ovvero il comune, al numero 0981/25205; all’uso corretto delle mascherine e alla disinfezione frequente delle mani».

«Siamo preparati dopo tanti mesi ad evitare diffusioni del virus – conclude Lo Polito – . Dipende da noi e dal nostro grado di responsabilità».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *