Redazione Paese24.it

Cassano all’Ionio. Insospettabile ragazza con l’eroina in casa

Cassano all’Ionio. Insospettabile ragazza con l’eroina in casa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto una 23enne di Cassano allo Ionio per detenzione di sostanza stupefacente del tipo eroina ai fini di spaccio.Tutto aveva inizio alle prime luci della mattinata quando i Carabinieri della Tenenza di Cassano all’Ionio, impegnati nel contrasto all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nell’area comunale, decidevano di effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione della 23enne. La stessa assumeva fin da subito un atteggiamento ansioso e tremolante: mentre stavano iniziando le operazioni di polizia giudiziaria, la donna, sicura di essere stata ormai scoperta, consegnava spontaneamente ai militari, tirandolo fuori da un cassetto dove era riposta la biancheria, una pochette con all’interno il proprio “bottino”. Ben 9 dosi di eroina, tutte già termosaldate, per un peso complessivo di poco inferiore ai 50 grammi ed un bilancino di precisione per la pesatura della droga.

La perquisizione continuava in ogni angolo della casa, senza trovare più nulla, se non una notevole quantità in denaro nascosta in un cassetto della camera da letto. La sostanza stupefacente ed il bilancino di precisione venivano sottoposti a sequestro penale, mentre la ragazza, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, veniva tratta in arresto per detenzione di eroina ai fini di spaccio. La stessa veniva sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa di essere giudicata con rito direttissimo dall’Autorità Giudiziaria.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *