Redazione Paese24.it

Trebisacce. Commercianti in piazza per protestare contro la “zona rossa”

Trebisacce. Commercianti in piazza per protestare contro la “zona rossa”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Estremamente pacifica ma molto sentita a partecipata l’iniziativa di protesta promossa ieri sera (giovedì) dai commercianti di Trebisacce per contestare l’istituzione in Calabria della “zona rossa” nonostante la non eccessiva rilevanza dei contagi da Coronavirus. Responsabilità questa che, anche secondo i commercianti va addebitata esclusivamente alle inadempienze della politica regionale e nazionale che, nel corso degli anni, e in particolare nei mesi scorsi, non hanno investito nella sanità regionale le risorse disponibili e non hanno perciò messo il sistema sanitario regionale nelle condizioni di affrontare l’urto della pandemia. La manifestazione di protesta, a cui hanno partecipato  diversi commercianti ma anche gente comune che ha compreso le ragioni della protesta e solidarizzato con gli operatori commerciali, ha preso il via da Piazza della Repubblica, ha quindi attraversato la via principale della città ed è approdata in Piazzetta Lutri dove sono state spiegate le ragioni delle preoccupazioni per il destino delle proprie attività commerciali e quindi le ragioni della protesta.

Pino La Rocca

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *