Redazione Paese24.it

Scuole chiuse a Castrovillari. «Scelta sofferta ma necessaria per prevenire il contagio»

Scuole chiuse a Castrovillari. «Scelta sofferta ma necessaria per prevenire il contagio»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

A Castrovillari scuole, di ogni ordine e grado, chiuse da lunedì 16 novembre a sabato 28 novembre compresi, per prevenire la circolazione del Covid-19 e aiutare il sistema sanitario in affanno per il momento di grande difficoltà. A disporre il provvedimento, con apposita ordinanza reperibile sul sito dell’Ente, il sindaco, Mimmo Lo Polito, dopo una serie di interlocuzioni, con i dirigenti scolastici, la Provincia e l’Azienda Sanitaria Provinciale. «La chiusura – precisa il primo cittadino – è stata predisposta nei tempi per dare l’opportunità a famiglie e scuola di attivarsi al meglio nell’organizzazione della didattica a distanza».

«Una scelta sofferta – dichiara Lo Polito – imposta dalla diffusione della pandemia. La scuola è da tutelare perché rappresenta il futuro della collettività, che sfida “il domani” nelle aule dove la speranza, da sempre, risiede nei ragazzi e tra chi li vuole bene. La scuola, in fondo, esiste per questo – aggiunge Lo Polito -. Per custodire la speranza e coltivare ciò per cui è nata: far crescere donne e uomini che vi partecipano e perché, un “domani”, siano in grado di affrontare la realtà, anche quando – conclude il sindaco – si presenta con il volto imprevedibile di un dramma globale come quello che stiamo vivendo».

«Al momento – lo ricordiamo – a Castrovillari ci sono 9 casi di positività al tampone molecare (quello ufficiale dell’Asp) e 13 al tampone rapido (da confermare con quello molecolare). A questi 9 accertati con test molecolari – precisa Lo Polito – se ne aggiungono altri 3 che vengono considerati nella tabella di Castrovillari ma non si trovano nella nostra città, pur essendo residenti, in quanto contagiati in strutture di riabilitazione ove erano ricoverati e sono ancora in dette strutture».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *