Redazione Paese24.it

Castrovillari. L’Udc organizza il suo direttivo. «Nuovo impulso all’area moderata»

Castrovillari. L’Udc organizza il suo direttivo. «Nuovo impulso all’area moderata»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

E’ in fase di costituzione l’organigramma dell’UDC di Castrovillari, con un direttivo composto, oltre che dal coordinatore, Maria Antonietta Guaragna (nella foto in basso), da Andrea Francomano, Ines Ferrante, Mario Malagrinò e Luca De Sanzo e che si prevede di allargare in rappresentanza della maggiore partecipazione civica.

L’attività del Partito è stata organizzata per settori e ambiti. Assegnata ad Andrea Francomano la delega ai rapporti con il territorio, ad Ines Ferrante la cultura e la valorizzazione del territorio, a Mario Malagrinò le politiche sociali nonché il ruolo di disability manager per rafforzare l’attenzione alla diversità e all’inclusione, a Rosa Schettino la delega allo Sport, Gioventù e rapporti con l’associazionismo sportivo e giovanile. Ulteriori deleghe saranno assegnate a breve. A renderlo noto è proprio Maria Antonietta Guaragna, che si dice «onorata dell’incarico di coordinatore cittadino, in un momento in cui la politica è messa a dura prova dalla gestione dell’emergenza sanitaria covid-19».

«La costituzione di un nuovo coordinamento cittadino – dichiara la Guaragna – è un importante passo per dare nuovo impulso all’area moderata, puntando all’unità del Partito attraverso un dialogo attento e approfondito con tutti, affinché l’UDC a Castrovillari diventi la casa di tutti quei cittadini che vorranno avvicinarsi ad un ambito moderato di confronto e condivisione, canale privilegiato di collegamento tra società civile ed istituzioni».

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments