Redazione Paese24.it

Cassano, positivi al tampone rapido 23 anziani di una casa di riposo

Cassano, positivi al tampone rapido 23 anziani di una casa di riposo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ventitré ospiti su trentatre di Casa Serena, l’istituto per anziani di Cassano, sono risultati positivi questa mattina (sabato) al tampone rapido. La notizia è stata confermata dal presidente del CdA dell’istituto per anziani cassanese Antonio Golia.

“A seguito di una positività riscontrata ieri su un anziano che doveva rientrare in istituto dopo una breve assenza, questa mattina – ha affermato Golia – abbiamo sottoposto a tampone rapido tutti i nostri ospiti, gli operatori sanitari e gli amministrativi. Ventitré ospiti sono risultati positivi, mentre tutte le altre persone sottoposte al tampone sono risultate negative. C’è da ricordare che solo giovedì scorso trenta anziani e ventuno operatori sanitari si erano vaccinati“.

Intanto – come riporta l’agenzia Ansa – il sindaco di Cassano Gianni Papasso ha convocato una riunione urgente del Coc per decidere le iniziative da intraprendere vista la situazione nel comune. Non è escluso che il primo cittadino possa chiedere la dichiarazione della zona rossa.

Anche il parroco della chiesa “San Francesco d’Assisi” di Cassano, don Diego Talarico, ha annunciato che “a causa dell’emergenza sanitaria, la parrocchia rimarrà chiusa da domani (domenica 24 gennaio) fino a data da destinarsi, pertanto sono sospese tutte le celebrazioni eucaristiche”.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments