Redazione Paese24.it

Villapiana. Chiedono offerte per conto del prete. Ma è una truffa

Villapiana. Chiedono offerte per conto del prete. Ma è una truffa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

«Stanno girando per le contrade della nostra cittadina due uomini con una cinquecento (modello x oppure l) a mio nome per ricavare offerte con quadri o immagini sacre. Sappiate che non ho autorizzato nessuno a questo fine». E’ lo stesso sacerdote della parrocchia “Sacra Famiglia” di Villapiana Lido, don Nicola De Luca, a mettere in guardia la comunità su questa nuova truffa che non risparmia neppure l’ambito ecclesiastico facendo leva sulla generosità dei fedeli, invitando a «non aprire e a segnalare alle Forze dell’Ordine». Da come ha precisato lo stesso sacerdote, la macchina in questione sarebbe di colore scuro. Non è il primo caso di tentati raggiri nell’Alto Jonio Cosentino ai danni di ignare vittime che, in buona fede, aprono le porte a truffatori seriali.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments