Redazione Paese24.it

Inaugurata una nuova Sala Parto all’ospedale di Corigliano

Inaugurata una nuova Sala Parto all’ospedale di Corigliano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Inaugurata una nuova Sala Travaglio presso il “G. Campagna” di Corigliano-Rossano attraverso la quale l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia guidata dal prof. Gaetano Gigli, dando continuità alla quarantennale tradizione di attività Ostetricia, continuerà ad operare portando alla luce… il futuro di tutto il territorio della Sibaritide attraverso la nascita di centinaia di bambine e di bambini all’anno che ne fanno il punto-nascita più prolifico dell’intera provincia di Cosenza. La nuova Sala-Parto, inaugurata martedì 30 marzo 2021, è stata realizzata grazie all’impegno concreto ed ai suggerimenti di tutto il Gruppo di Lavoro che vi opera quotidianamente. Si tratta di un ambiente ampio, luminoso e confortevole, ispirato ai più recenti studi in materia di musico-terapia e di cromo-terapia che suggeriscono l’utilizzo di musica di sottofondo e di pareti tinteggiati con colori caldi e di immagini rilassanti, tali da generare un ambiente ideale per la partoriente la quale, come ha sottolineato la dr.ssa Maddalena Avolio che opera da Ginecologa nel Gruppo di Lavoro capitanato dal prof. Gigli, vi si potrà muovere liberamente utilizzando tutti gli attrezzi dedicati al travaglio, tra cui la fune, lo sgabello olandese da parto e la fitt-ball che consentono alla partoriente di assumere le posture più adatte al proprio corpo e alla figura dell’Ostetrica la possibilità di assicurare alla gestante il miglior supporto psicologico e professionale.

«La nuova sala-Parto – ha dichiarato la dr.ssa Avolio – nasce per agevolare il travaglio libero e nell’ottica della umanizzazione del parto, come è auspicabile avvenga in tutti i punti-nascita». Il Punto-Nascita di Corigliano-Rossano, con l’adozione di innovativi up-grade strutturali, tra cui la recente attivazione di un profilo Instagram che consente alla mamme di rimanere in contatto con il Gruppo di Lavoro per ricevere le informazioni necessarie nella delicata fase del post-parto e la nuova Sala-Travaglio, realizzata grazie all’impegno personale di Medici e Infermieri e di diversi Volontari che hanno colmato le lacune del sistema sanitario pubblico, rappresenta un virtuoso spaccato di buona sanità realizzata grazie all’altruismo del personale sanitario e alla generosità di uno stuolo di Volontari. Per la cronaca va comunque precisato che la nuova Sala-Travaglio è stata realizzata grazie alla donazione del Movimento 5Stelle e alla generosità di alcuni benefattori volontari tra cui Dante Cava di laino Borgo (falegname), Alessio Daino di Castrovillari (pittore), di Giuseppina Impedovo di Castrovillari (disegnatrice). «Il nostro prossimo obiettivo – secondo quanto ha dichiarato il Direttore dell’UOC di Ostetricia e Ginecologia del “G. Campagna” che ha ringraziato tutti quelli che hanno collaborato – sarà quello di poter offrire alle mamme del nostro territorio, e non solo, la parto-analgesia per il parto indolore».

Pino La Rocca

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments