Redazione Paese24.it

Rende. Carabinieri chiudono Bar per violazione norme anti Covid

Rende. Carabinieri chiudono Bar per violazione norme anti Covid
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione dei fenomeni di illegalità, i Carabinieri della Compagnia di Rende pongono particolare attenzione anche al rispetto delle prescrizioni in ragione dell’esigenza epidemiologica da Covid-19, intervenendo, d’iniziativa o su segnalazione dei cittadini, per sanzionare eventuali comportamenti scorretti.

Nel pomeriggio di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno elevato una sanzione amministrativa nel confronti del titolare di un bar del centro e di 5 clienti, sorpresi a consumare cibo e bevande al tavolo, in chiara violazione dei divieti imposti sia dall’ultimo DPCM del 13 marzo e sia dall’ordinanza della Regione Calabria. I Carabinieri hanno anche disposto la chiusura immediata per cinque giorni della struttura recettiva. Dall’entrata in vigore delle ultime disposizioni che hanno decretato la zona rossa per la regione Calabria, i militari dell’Arma, impegnati in mirati servizi anti-assembramento, hanno controllato circa 420 persone e 65 sono le violazioni già contestate ai trasgressori.

Redazione

 

 

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments