Redazione Paese24.it

Turismo all’aperto. A Cerchiara un’area sosta camper dopo riconoscimento al salone di Parma

Turismo all’aperto. A Cerchiara un’area sosta camper dopo riconoscimento al salone di Parma
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il sindaco di Cerchiara Carlomagno, al centro, dopo la premiazione a Parma

Uno dei 5 vincitori del Bando “I Comuni del turismo all’aria aperta 2011” è Cerchiara di Calabria (CS). La cerimonia di premiazione si è tenuta nell’ambito del Salone del Camper 2012 presso Fiere di Parma, la principale manifestazione dedicata al turismo en plein air che quest’anno si è svolta dall’8 al 16 settembre. Il Bando è giunto alla sua undicesima edizione ed è promosso ogni anno da APC- Associazione produttori Caravan e Computer, in collaborazione con i partner storici, ANFIA- Associazioni Nazionali Filiera Industria Automobilistica, ANCI- Associazione Nazionale Comuni Italiani, Associazioni Città del vino, Federterme, e FEE Italia (Foundation for Environmental Education) con l’intento di sostenere attivamente le amministrazioni comunali nella realizzazione di un area di sosta camper, offrendo allo stesso tempo un incentivo alla diffusione della cultura del turismo en plein air. Il progetto del Comune di Cerchiara di Calabria è stato premiato per la categoria Comuni del Sud, da una giuria composta dai rappresentanti dei partner dell’iniziativa. Il Bando 2011 per la prima volta ha messo a disposizione 20.000 euro che verranno destinati alla realizzazione di “aree di sosta green”. L’area di sosta avrà 7 piazzole  e una superfice complessiva di 1.200 mq, sarà dotata di un pozzetto carico-scarico, 8 colonnine rifornimento, 4 servizi igienici, 4 docce, un’area pic- nic, un barbecue, un area giochi e un ampio spazio verde. Lo stesso sindaco Di Cerchiara Antonio Carlomagno non ha potuto che esprimere il suo compiacimento per questo prestigioso riconoscimento.

Arianna Calà

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *