Redazione Paese24.it

Rossano piange la morte dell’artista Fontanella, vittima del Covid

Rossano piange la morte dell’artista Fontanella, vittima del Covid
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Rossano piange l’artista Alfredo Fontanella (69 anni). Il Covid-19, purtroppo, lo ha strappato alla famiglia ed ai suoi tanti amici. Lui, oltre ad essere un bravo compositore e cantautore, amava suonare e cantare. Nel corso della sua vita, vissuta in Argentina ed a Modena, ha inciso diversi dischi con il nome d’arte “Red Fontanella” che gli è stato assegnato dal grande ed indimenticabile conduttore televisivo: Mike Bongiorno. Red Fontanella, negli anni ’70, ha partecipato anche al “Giro Mike” con tappe in diverse città italiane. Lo stesso Fontanella, inoltre, è stato ospite di molte trasmissioni televisive ad ha effettuato numerosi concerti live. Da uomo cattolico, poi, ha composto anche diversi canti religiosi.

Negli ultimi anni, dopo essersi trasferito a Rossano (luogo d’origine) per trascorrere il resto della sua vita, è stato ospite in diversi appuntamenti culturali promossi in città proponendo i suoi brani musicali e, soprattutto, la canzone dedicata alla sua amata Rossano. Fontanella lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia, nei suoi amici e, soprattutto, nell’intera comunità rossanese dove era molto stimato.

Antonio Le Fosse

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments