Redazione Paese24.it

Pascolo abusivo in terreni privati, denunciato allevatore nel Cosentino

Pascolo abusivo in terreni privati, denunciato allevatore nel Cosentino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

I carabinieri forestali di Montalto Uffugo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza il titolare di un’azienda agricola residente a Lattarico, proprietario di un consistente numero di bovini di razza podolica che dovrà rispondere di invasione di terreni privati, di danneggiamento e di pascolo abusivo a San Martino di Finita (CS).

Il proprietario del terreno, presente sul posto, ha sporto immediata denuncia e, contestualmente, i militari hanno provveduto a rilevare i marchi auricolari applicati su alcuni dei capi presenti in loco. L’identificazione degli animali, resa possibile anche grazie al supporto della “BDN”del Servizio Veterinario Nazionale ha consentito di accertare la proprietà dell’intera mandria. Gli animali al pascolo, senza alcuna custodia, avevano anche danneggiato ripetutamente le colture agrarie dell’area, la rete pastorale ed il filo elettrificato che separa il terreno pascolivo dalle colture.

I bovini al pascolo senza alcuna sorveglianza, così come erano quelli individuati dai carabinieri dell’Arma Forestale, provocano danni alle piante spontanee e coltivate. È da evidenziare, inoltre, che diversi piccoli agricoltori, talvolta pensionati che praticano un’agricoltura attenta all’ambiente, hanno dimostrato il loro disappunto e disagio per i continui danni che gruppi di bovini al pascolo incontrollato seminano nelle piccole proprietà, distruggendo spesso il frutto del lavoro di un’intera stagione.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments